Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 05:57

Potenza, Materazzi direttore tecnico

POTENZA - Giuseppe Materazzi (nella foto quando era a Bari) sarà il nuovo direttore dell’area tecnica del Rossoblù Potenza. La conferma dell’accordo raggiunto con l’ex tecnico, tra le altre, di Lazio, Bari, Brescia, è stata confermata da patron Occhinegro che si è detto felice di avere un professionista di spessore come Materazzi nel progetto di rilancio del calcio potentino. Mercoledì è prevista la presentazione a stampa e tifoseria
Potenza, Materazzi direttore tecnico
di Sandro Maiorella

POTENZA - Il suo nome era nell’aria da qualche settimana anche se la società (per motivi di opportunità) non aveva confermato l’esistenza di una trattativa. Negli ultimi giorni, la svolta con patron Gianni Occhinegro che ha voluto fare il primo grande «regalo» alla piazza potentina. Giuseppe Materezzi sarà infatti il nuovo direttore dell’area tecnica del R. Potenza. Un «nome» importante per il calcio italiano, un personaggio di spessore che ha vissuto gran parte della sua vita sui campi di gioco prima come calciatore (è stato un discreto centrocampista) poi alla guida di formazioni di livello tra serie A e serie B (Lazio, Bari, Cagliari, Brescia tra le più importanti) ma anche in campionati esteri (S. Lisbona, Taijin, O. Volos e Brasov) e ora come dirigente sempre impegnato nel settore tecnico.

Insomma la sua esperienza, la sua preofessionalità la sua esperienza hanno colpito patron Occhinegro, felice di avere Giuseppe Materazzi nella sua squadra. «Mercoledì prossimo - ha confermato il maggiore azionista del R. Potenza - lo presenteremo a stampa e tifosi. Siamo davvero molto felici di averlo insieme a noi. È un professionista di spessore, un uomo con grandi qualità che si cala alla perfezione nel nostro progetto sportivo». Insomma il promo grande colpo del nuovo ciclo del calcio potentino è arrivato addirittura molto prima di quanto ci si potesse aspettare. «È stata una trattativa importante - ha confermato Occhinegro - alla quale noi tenevamo in modo particolare. Con Materazzi ci accomunano gli stessi obiettivi, la voglia di lavorare in serenità, di emergere nel pianeta calcio con un programma a lungo respiro». L’appuntamento con l’ex tecnico di Lazio e Bari è dunque fissato per mercoledì (l’orario sarà ufficializzato tra domani e martedì). Sarà l’inizio di una nuova avventura che si spera possa riportare i colori rossoblù nel calcio che conta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione