Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 19:07

Calcio / C1 - Foggia e Salernitana al top

Ribaltone in testa alla classifica del girone B, dopo la 7ª giornata del Campionato. La squadra dauna ha sconfitto - fuori casa - l'Ancona con un gol e domina la serie a quota 15 punti. Il derby fra Gallipoli e Taranto finisce in pareggio
Ancora un ribaltone in testa alla classifica del girone B della Serie C: ora comandano Foggia e Salernitana. I rossoneri di Cuighi aggravano il rendimento interno dell'Ancona battuto per la terza volta al "Conero"; decide Salgado nel finale di partita. La Salernitana si aggiudica il big match dell'Arechi contro il Perugia (1-0): i campani riparano al passo falso di Teramo, mentre gli umbri, che non convincono neppure quando vincono, tornano a casa battuti (rigore di Ferraro) e con la panchina di Benedetti sempre più in bilico. Occhio all'Avellino che segna e dà spettacolo al Partenio nel derby contro la la Juve Stabia: 4-2 il risultato finale e doppiette per l'irpino Biancolino e per lo stabiese Esposito. Emozioni anche per l'ex capolista Ravenna, che pareggia 3-3 a Manfredonia: tre volte in vantaggio la squadra di pagliari, viene sempre raggiunta. L'altra ex capolista Teramo torna sconfitta dalla trasferta di San Marino (1-0). La Ternana, sempre grazie alla mediazione della Lega, gioca al Liberati, ma ottiene solo un pareggio con il Lanciano (1-1). In coda importante successo esterno della Sambenedettese a Giulianova con doppietta di Morante. Pareggi in Gallipoli-Taranto (1-1) e Martina-Cavese (2-2).

I risultati della 7ª giornata
Ancona - Foggia 0-1
Avellino - Juve Stabia 4-2
Gallipoli - Taranto 1-1
Giulianova - Sambenedettese 0-3
Manfredonia - Ravenna 3-3
Martina - Cavese 2-2
Salernitana - Perugia 1-0
San Marino - Teramo 1-0
Ternana - Lanciano 1-1

* Avellino due punti di penalizzazione

La classifica
1) Foggia e Salernitana 15 punti
2) Avellino e Ravenna 14
3) Teramo 13
4) Cavese e Lanciano 12
5) Gallipoli 11
6) Manfredonia, Taranto e Ternana 9
7) Juve Stabia e Perugia 8
8) Sambenedettese, San Marino 7
9) Ancona 4
10) Martina 2
11) Giulianova 1

Il prossimo turno: l'8ª giornata è in programma domenica 22 ottobre. Inizio partite alle ore 15
Cavese - Giulianova
Foggia - Gallipoli
Juve Stabia - Martina
Lanciano - Ancona
Perugia - San Marino
Ravenna - Salernitana
Sambenedettese - Manfredonia
Taranto - Ternana
Teramo - Avellino

C2/C - 7ª GIORNATA ANDATA

Andria - Melfi 1-0
Celano - Monopoli 1-1
Igea Virtus B. - Benevento 1-1
Potenza - Gela 1-0
Pro Vasto - Val di Sangro 0-2
Real Marcianise - Cassino 4-2
Rende - Sorrento 0-0
Vibonese - Nocerina 3-1
Vigor Lamezia - Catanzaro 1-1

CLASSIFICA: Marcianise 14 punti; Gela, Monopoli, Potenza 13; Lamezia, Sorrento 11; Benevento, Cassino, Nocerina Vibonese 10; Igea Virtus, Valdi Sangro 8; Andria, Melfi 7; Catanzaro, Celano Olimpia, Pro Vasto 5; Rende 3.
Vigor Lamezia due punti di penalizzazione.
Sorrento e Nocerina una gara in meno.

PROSSIMO TURNO - 8ª GIORNATA ANDATA - 22/10 - ORE 15

Benevento - Melfi
Cassino - Pro Vasto
Catanzaro - Celano
Gela - Vigor Lamezia
Monopoli - Real Marcianise
Nocerina - Igea Virtus B.
Potenza - Rende
Sorrento - Vibonese
Val di Sangro - Andria

SERIE D - GIRONE H - 5ª GIORNATA DI ANDATA

Grottaglie - Sporting Genzano 2-0
Ippogrifo Sarno - Bitonto 1-1
Lavello - Barletta 1-1
Matera - Leonessa Altamura 3-0
Noicattaro - Ebolitana 2-1
Petacciato - Francavilla 0-2
S. Antonio Abate - Brindisi 1-1
S. F. Normanna - Turris 3-3
Viribus Unitis - Ischia 0-0

CLASSIFICA: Ischia, San Antonio 13 punti; Noicattaro 11; Barletta, Brindisi, Matera 9; Grottaglie, Ippogrifo, Viribus Unitis 8; Bitonto 7; Aversa 6; Ebolitana, Francavilla 5; Turris 3; Petacciato 1; Altamura, Genzano 0; Lavello -1.
Lavello due punti di penalizzazione.
Altamura e Aversa una gara in meno.

PROSSIMO TURNO - 6ª GIORNATA DI ANDATA - 22/10 - ORE 15

Barletta - Noicattaro
Bitonto - Viribus Unitis
Brindisi - S. F. Normanna
Ebolitana - S. Antonio Abate
Francavilla - Ippogrifo Sarno
Ischia - Lavello
Leonessa Altamura - Grottaglie
Sporting Genzano - Petacciato
Turris - Matera

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione