Cerca

Calcio/Squalifiche - Un turno a Lisuzzo del Martina

È l'unico giocatore delle squadre pugliesi squalificato in C1. La Cavese, attesa nella valle d'Itria perde Arno e D'Amico. In C2 fermati per una giornata Scopelliti dell'Andria BAT, Lauria del Melfi e Dettori del Potenza. In serie B, ammenda di 4.000 euro al Bari
MILANO - Il Giudice sportivo Gianpaolo Tosel, in merito alle gare di serie B disputate tra venerdì ed ieri, ha squalificato per un turno Amodio, Dalla Bona (Napoli), Sgrigna (Vicenza), Barusso (Rimini), Mezzanotti (Mantova); tra le società ha inflitto ammende a Napoli (6.000 euro), Bari (4.000 euro), Bologna (1.500 euro), Verona (750 euro).

Il giudice sportivo Pasquale Marino, in riferimento alle partite della 6^ giornata di serie C1, ha squalificato 15 giocatori. Per due gare fermati Arno (Cavese), Mancini (Salernitana) e per una Lisuzzo (Martina), Berardi (San Marino), D'Amico (Cavese), Tarurino (Perugia). Tra le società ammende a Cavese (3.500 euro), Foggia (1.500 euro), Avellino (750 euro), Salernitana (500 euro), Juve Stabia (350 euro), Sambenedettese (200 euro).
In C2, tutti per una giornata fermati Scopelliti (Andria), Lauria (Melfi), Dettori (Potenza), Niccolini (Cassino), Berti (Gela), Caterino (Torres). Tra gli allenatori stop di una giornata a Nastasi (Catanzaro). Tra le società ammende a Melfi (1.000 euro), Benevento e Monopoli (500 euro), Potenza (200 euro).

Il giudice sportivo, in merito alle partite della 4ª giornata di andata del Campionato di Serie D, giocatesi lo scorso 8 ottobre ha inflitto 800 euro di ammenda al Brindisi. Squalificati i seguenti massaggiatori: fino all'1/11/2006 Litti (Brindisi) e Mazzacane (Noicattaro). Fermo fino all'1/11 l'allenatore Cassia (Brindisi). Stop per i seguenti calciatori: due gare a Roselli (Noicattaro), una a Mangiapane (Brindisi).

In serie A, squalificati per un turno Biso, Stovini (Catania), Morfeo (Parma); tra le società ha inflitto ammende ad Atalanta (2.000 euro), Empoli, Messina, Reggina, Roma (1.500 euro), Chievo (1.000 euro), Livorno, Palermo (500 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400