Martedì 14 Agosto 2018 | 16:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Serie B - Frosinone-Lecce rinviata al 1° novembre

La partita, che si sarebbe dovuta giocare venerdì, rimandata secondo una nuova norma, per la quale le squadre di serie B che vengono private di due giocatori convocati nelle Nazionali possono chiedere il rinvio. Squalifiche: un turno a Valdes. Gazzi (Bari) in diffida. Decisioni in C1 e C2
MILANO - Cesena-Triestina e Frosinone-Lecce sono state rinviate. Le partite, valevoli per la sesta giornata del campionato di Serie B, sono state rimandate a mercoledì 1 novembre alle ore 17,30, grazie ad una nuova norma decisa oggi dalla Lega Calcio, secondo la quale le squadre di serie B, che vengono private di due giocatori convocati nelle loro Nazionali, possono chiedere il rinvio della partita. Venerdì scorso era arrivato il rinvio di Juve-Brescia, dopo la richiesta del club bianconero. L'annuncio del rinvio è stato comunicato dalle note pubblicate dai siti ufficiali di Cesena e Frosinone.

Il giudice sportivo ha squalificato sei giocatori per un turno in serie B: Valdes (Lecce con ammenda di 750 euro), Moscardi (Pescara), Rimoldi (Frosinone), Sculli (Genoa), Nocerino (Piacenza) e Valdez (Treviso).
I giocatori diffidati sono Antonioli (Frosinone), Barusso (Rimini), Dalla Bona (Napoli), Fusco (Crotone), Gazzi (Bari), Roselli e Bricca (Arezzo), Grauso e Mezzanotti (Mantova), Piccoli (Cesena) e Zanini (Vicenza). Ammenda di 4.000 euro a Helguera (Vicenza) e Fusco (Spezia). Diffidati anche gli allenatori del Frosinone Iaconi e del Napoli Reja. Diffida e ammenda di 1.000 euro al massaggiatore del Bari Gresi.
Queste le ammende per le società: 10.000 euro al Napoli e allo Spezia, 2.500 euro al Bologna, 2.000 euro alla Juventus, al Modena e al Pescara, 1.000 euro all'Arezzo e al Bari, 750 euro al Verona, 500 euro alla Triestina e 400 euro al Cesena.

Il giudice sportivo Pasquale Marino, in merito alla quinta giornata del campionato di serie C1, ha squalificato per tre giornate Nocentini (Sangiovannese), per una gara Di Sole (Gallipoli), Dato (Martina), Scucugia, D'Anna (Sangiovannese), Piva (Giulianova), Ancione (Juve Stabia), D'Amico, Ercolano (Cavese), Dato (Martina), Taurino, Voria (Perugia), Anzalone (Ravenna), Berardi (San Marino): Tra gli allenatori stop di un turno a Alberti (San Marino). Tra le società ammende a Giulianova (3.000 euro), Foggia (2.500 euro), Martina (1.000 euro), Gallipoli (600 euro), Avellino (500 euro), Sambenedettese (450 euro), Cavese, Taranto (400 euro), Ravenna, Salernitana, San Marino (300 euro).

In C2 ha squalificato per tre gare è stato fermato Giacalone (Celano), per due Paruta (Pro Vasto) e per una Magnani (Rieti), Coppola (Catanzaro), Ciano (Pro Vasto), Gioffre, Pagana (Val di Sangro), Toscano (Giugliano), e Di Napoli (Real Marcianise). Tra gli allenatori stop di due gare a Modica (Melfi). Tra i dirigenti inibito fino al 17 ottobre Emanuele Belviso (Monopoli). Tra le società ammende a Potenza (2.500 euro), Benevento, Pro Vasto (1.000 euro), Paganese (500 euro) e Gela (300 euro).

Il Giudice Sportivo, in merito alle partite di Serie D della 3ª giornata di andata dello scorso 1 ottobre ha squalificato per una gara Prisciandaro (Barletta).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS