Cerca

Bari, a Crotone la svolta del torneo Tifosi in trasferta

BARI - Il tecnico biancorosso prepara la trasferta a Crotone dove è previsto un rlevante numero di tifosi biancorossi. Il Bari dovrà fare a meno degli squalificati Nadarevic e Joao Silva. La difesa è confermata, a centrocampo è possibile che parta titolare Fossati con Sciaudone e Defendi. In attacco Cani sostituirà Joao Silva
Bari, a Crotone la svolta del torneo Tifosi in trasferta
BARI - «Non penso alle mie 100 partite in panchina ma sono solo concentrato sulla sfida con il Crotone, dove possiamo dare un senso differente alla nostra stagione»: bando alle statistiche, il tecnico del Bari Roberto Alberti pensa solo alla trasferta calabrese.
«Abbiamo – ha detto in conferenza stampa – solo un obiettivo: tornare a vincere fuori casa. E contro il Crotone abbiamo a disposizione la partita ideale per vedere se siamo in grado di dare una svolta al torneo». Nella sfida dell’andata si imposero i calabresi: «Eppure disputammo una delle nostre migliori prestazioni in casa – ricorda Alberti -. Abbiamo molte affinità con i nostri avversari: tra gioventù della rosa e tipo di calcio proposto. La differenza tra noi e loro è nel rendimento fuori casa. In trasferta abbiamo fatto poco: bisogna prendere più coraggio, mi aspetto un cambio di passo dalla squadra. Nelle ultime cinque trasferte abbiamo buttato via vagonate di punti».
A Crotone nel settore ospiti ci saranno un numero rilevante di tifosi baresi: «Da qualche settimana – ha concluso Alberti - si respira un’aria diversa».
Il Bari dovrà fare a meno degli squalificati Nadarevic e Joao Silva. La difesa è confermata, a centrocampo è possibile che parta titolare Fossati con Sciaudone e Defendi. In attacco Cani sostituirà Joao Silva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400