Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:52

Il Bari va Crotone Cani: per vincere

BARI – "Non andiamo a Crotone con la pressione di chi deve fare risultato a tutti i costi. Siamo reduci da due vittorie di fila, ma non per questo non cercheremo la vittoria. E’ alla nostra portata": è fiducioso sulla trasferta calabrese l’attaccante del Bari Edgar Cani (nella foto, il tecnico Alberti)
Ex bandiere Tovalieri e Protti a memorial tifosi
Il Bari va Crotone Cani: per vincere
BARI – "Non andiamo a Crotone con la pressione di chi deve fare risultato a tutti i costi. Siamo reduci da due vittorie di fila, ma non per questo non cercheremo la vittoria. E’ alla nostra portata": è fiducioso sulla trasferta calabrese l’attaccante del Bari Edgar Cani.

"I nostri avversari sono una formazione che gioca senza timori e fa girare molto la palla. Troveranno un Bari che vuole dare continuità di risultati – ha spiegato la punta in conferenza stampa al San Nicola – soprattutto fuori casa".

Cani è arrivato con il mercato di gennaio e finora è stato poco utilizzato (poco più di trenta minuti in vari spezzoni di gara): "Spero di aver i 90' tutti per me – ha concluso – non vedo l’ora di scendere in campo. Sarà una bella responsabilità perchè sostituisco Joao Silva: il portoghese sta facendo bene. Da quando sono arrivato ha fatto tre reti. Devo averlo stimolato".

A Crotone il tecnico del Bari Roberto Alberti festeggerà le 100 panchine. Oggi la squadra ha lavorato nel pomeriggio: è tornato in gruppo il terzino Sabelli mentre ha svolto un programma differenziato il centrocampista Sciaudone.

Il club, infine, ha già messo in vendita a prezzi popolari (un euro per donne e under 14) i biglietti per la gara infrasettimanale contro il Cesena al San Nicola, invitando i tifosi a munirsi per tempo del tagliando evitando code e ingorghi alle rivendite ufficiali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione