Cerca

Pallavolo/A1 maschile - Taranto in casa della capolista

Si giocherà a Perugia il posticipo della 5ª giornata (lunedi 2 alle ore 20,30 diretta su Sky Sport 2). Secondo turno della A2: dopo le sconfitte dell'esordio, rimediano il Taviano (3-0 all'Isernia) e il Castellana (3-1 in casa del Bari). Altro ko (3-0) per il Modugno nella gara interna contro Milano
TARANTO - Il primo Monday Night della stagione della Prisma coincide con la sfida in casa della capolista della serie A1 Tim. Lunedì sera alle 20.30, riprese dalle telecamere di Sky Sport e Al Jazeera, Rpa LuigiBacchi.it Perugia e Prisma Taranto si sfideranno nel posticipo della quinta giornata di campionato. Un match che promette spettacolo, quello che andrà in scena al PalaEvangelisti tra l'unica squadra ancora imbattuta e la neo promossa che ha sinora collezionato due successi in quattro gare.
PRISMA TARANTO - Terza trasferta per la compagine rossobù: finora il bilancio lontano dal PalaFiom è di due punti, giunti grazie alla vittoria inaugurale di Trento (al tie-break) seguita dal ko per 3-1 a Cuneo. Tutti disponibili in casa Prisma. Il coach Vincenzo Di Pinto dovrebbe perciò riproporre lo schieramento visto nelle ultime due uscite, con Marco Nuti palleggiatore e Rodrigues Anderson opposto, Frantz Granvorka e Maurizio Castellano schiacciatori, Renato Felizardo e Sime Vulin centrali, Marco Vicini libero.
RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA - La capolista è finora l'unica squadra ancora imbattuta, capace di vincere le tre gare in trasferta sulle quattro sin qui disputate: a Padova, Trento e Montichiari, oltre che in casa con Latina. Il tecnico Emanuele Zanini, che lo scorso anno ha vinto il campionato austriaco con il Tirol Innsbruk, ha dalla sua il secondo miglior realizzatore del torneo, l'opposto ceco Jan Stokr, autore finora di 19.7 punti a match. Ma nei primi posti della classifica realizzatori c'è anche Martin Lebl (anch'egli ceco) che, con 14 punti a gara, è il centrale più prolifico dell'A1. Nel sestetto che scenderà in campo ci saranno anche il palleggiatore Daniele Sottile (17 presenze in Nazionale per lui), gli schiacciatori Goran Vujevic (11.2 punti di media) e Sebastian Swiderski (10.8 la sua media), il centrale Massimiliano Di Franco, campione d'Italia nel '98 con Treviso, e il libero Damiano Pippi, una carriera da pluridecorato (tra i vari titoli vi sono due scudetti, due europei, un Mondiale, due World League, una Coppa dei Campioni).
ARBITRI - Gli arbitri del match saranno Massimo Cinti, in serie A dal 1983 e internazionale dal 1995, e Luciano Gaspari, di ruolo dal 1977 e internazionale dal 2001.
I PRECEDENTI - Sono solamente due i precedenti giocati tra Perugia e Taranto. Entrambe le sfide vennero disputate nella stagione 2004/05, ed in entrambi i casi il fattore campo venne ribaltato. Nel match di andata fu la Prisma ad imporsi per 3-1; stesso punteggio con il quale al ritorno gli umbri furono corsari in terra ionica.
GLI EX - Agli appassionati tarantini non sfuggirà tra le fila di Perugia il volto di Goran Vujevic, il serbo montenegrino campione olimpico nel 2000 a Sidney, che ha vestito la maglia del Taranto dal 2000 al 2002. Nella sua prima stagione, con La Cascina, realizzò 13.8 punti di media a partita; nella seconda, con l'allora Borgocanale, mise a segno 13.6 punti a match.
TV E INTERNET - La gara di lunedì tra Rpa LuigiBacchi.it Perugia e Prisma Taranto verrà ripresa in diretta da Sky Sport 2, a partire dalle 20.25. Sempre in diretta, andrà in onda su Al Jazeera e sulla tv croata Sport Klub. La gara sarà trasmessa in differita martedì alle 23.15 su Telenorba 8. Aggiornamenti in diretta sul sito internet della Lega Pallavolo serie A www.legavolley.it e sul portale dell'informazione sportiva di Taranto e provincia www.tarantosport.net.
Intanto, si è giocata la seconda giornata della serie A2 maschile. Dopo le sconfitte dell'esordio, hanno rimediato soltanto il Taviano (travolto 3-0 l'Isernia: 25-20, 25-13, 25-19) e il Castellana (3-1 in casa del Bari: 25-23, 25-20, 21-25, 25-15). Altra sconfitta per il Modugno nella gara interna contro Milano (3-0: 25-14, 25-17, 25-23).

SERIE A1 - 5ª GIORNATA

Lube Banca Marche MC - Copra Berni Piacenza 1-3 (21-25, 25-23, 24-26, 21-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia - Antonveneta PD 1-3 (13-25, 25-22, 23-25, 22-25)
Cimone Modena - M.Roma Volley 3-1 (22-25, 25-20, 25-22, 29-27)
RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Prisma Taranto (2/10, Ore 20:30)
Marmi Lanza Verona - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 0-3 (23-25, 16-25, 19-25)
Itas Diatec Trentino - Sisley Treviso 3 - 0 (25-16, 25-23, 25-21)
Bre Banca Lannutti Cuneo - Maggiora Latina 3-1 (25-21, 23-25, 25-23, 25-20)

CLASSIFICA: Bre Banca Lannutti CN 11 punti; Acqua Paradiso Gabeca Mont. 11, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 10, Cimone Modena 10, Sisley Treviso 9, Copra Berni Piacenza 9, Itas Diatec Trentino 9, Maggiora Latina 7, Prisma Taranto 6, M.Roma Volley 6, Lube Banca Marche MC 5, Antonveneta PD 5, Tonno Callipo Vibo Valentia 3, Marmi Lanza Verona 1.
Note: 1 Incontro in meno: RPA-LuigiBacchi.it Perugia, Prisma Taranto.

PROSSIMO TURNO - 08/10 - Ore 18

Sisley Treviso-Acqua Paradiso Gabeca Montichiari
Antonveneta PD-Bre Banca Lannutti CN (7/10, Ore 18:15)
Copra Berni Piacenza-Cimone Modena (9/10, Ore 20:30)
Maggiora Latina-Marmi Lanza Verona
Lube Banca Marche MC-Itas Diatec Trentino (Ore 18:15)
Tonno Callipo Vibo Valentia-RPA-LuigiBacchi.it Perugia
M.Roma Volley-Prisma Taranto

SERIE A2 - 2ª GIORNATA

Abasan Bari - Materdomini Castellana 1-3 (23-25, 20-25, 25-21, 15-25)
Mail Service Corigliano - Codyeco S.Croce 2-3 (25-20, 20-25, 21-25, 25-21, 10-15)
Monini Marconi Spoleto - Mercatone Uno Pineto 1-3 (23-25, 29-27, 17-25, 18-25)
Tiscali Cagliari - Edilesse Cavriago 3-0 (25-20, 26-24, 25-18)
Modugno-Noicattaro - Sparkling Milano 0-3 (14-25, 17-25, 23-25)
Salento d'amare Taviano - S.E.C. Isernia 3-0 (25-20, 25-13, 25-19)
Agnelli Metalli Bergamo - Premier Hotels Crema 1-3 (22-25, 25-19, 20-25, 26-28)
Esse-Ti Carilo Loreto - Fiorese Bassano 3-2 (29-27, 23-25, 25-14, 18-25, 15-13)

CLASSIFICA: Sparkling Milano, Premier Hotels Crema 6 punti; Codyeco S.Croce 5, Fiorese Bassano 4, Mercatone Uno Pineto 4, Materdomini Castellana 4, Salento d'amare Taviano 3, Tiscali Cagliari 3, Mail Service Corigliano 3, Edilesse Cavriago 3, S.E.C. Isernia 3, Agnelli Metalli Bergamo 2, Esse-Ti Carilo Loreto 2, Monini Marconi Spoleto 0, Modugno-Noicattaro 0, Abasan Bari 0.

PROSSIMO TURNO - 08/10/2006 Ore 18

Fiorese Bassano-Abasan Bari
Mercatone Uno Pineto-Mail Service Corigliano
Premier Hotels Crema-Monini Marconi Spoleto
Edilesse Cavriago-Modugno-Noicattaro
S.E.C. Isernia-Agnelli Metalli Bergamo
Sparkling Milano-Esse-Ti Carilo Loreto (7/10/2006)
Codyeco S.Croce-Tiscali Cagliari
Materdomini Castellana-Salento d'amare Taviano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400