Cerca

Fallimento Bari calcio la perizia entro il 28

BARI – Luca Veneziani, commercialista e ispettore Covisoc, incaricato insieme a Domenico Tria nella procedura fallimentare di redigere la perizia valutativa del club, indica questa tempistica per uno degli atti preliminari all’asta che potrà consentire al Bari di non perdere la categoria
Fallimento Bari calcio la perizia entro il 28
BARI – "Lavoriamo alacremente per consegnare al giudice delegato Anna De Simone la perizia richiesta dal Tribunale di Bari. Il termine indicato nella nomina è venerdì 28 marzo ma, se possibile, la completeremo anche prima. La stima contribuirà a stabilire il prezzo d’asta". Luca Veneziani, commercialista e ispettore Covisoc, incaricato insieme a Domenico Tria nella procedura fallimentare di redigere la perizia valutativa del club, indica questa tempistica per uno degli atti preliminari all’asta che potrà consentire al Bari (affiliato con un’altra società sportiva) di non perdere la categoria.

I due consulenti stanno riscontrando il massimo sostegno dalla dirigenza del club fallito, ricevendo in tempi strettissimi ogni documentazione richiesta.

All’asta andranno, oltre al titolo sportivo, anche i cartellini dei calciatori con contratti pluriennali, la cui titolarità afferiva all’As Bari: nella rosa i 'gioiellì sono l'attaccante Galano, il terzino Sabelli (azzurrino dell’Under 21 di cui i pugliesi detengono la metà del cartellino) e il marcatore Ceppitelli (a metà con il Parma).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400