Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 21:37

Calcio/Serie C - Foggia sbanca Giulianova. Pari del Taranto

Serie C1: I dauni passano per 3-0 e sono secondi in classifica. Ionici fermati sull'1-1 a Lanciano. Il Gallipoli sale ancora dopo l'1-0 a Martina. Il Manfredonia affonda l'ex capolista Teramo. In C2, due pareggi in Potenza-Andria (0-0) e Monopoli-Melfi (1-1). In serie D, Barletta-Brindisi finisce 1-1
Nel girone B della serie C1, dopo la quinta giornata cambio al vertice della classifica, dove adesso c'è la Salernitana. I campani travolgono all'Arechi la Sambenedettese (5-1) e lanciano un chiaro avvertimento agli avversari. Protagonista Ferraro, autore di una tripletta in poco meno di un'ora. Il Foggia segue a un solo punto grazie al netto successo esterno contro il Giulianova(0-3). La formazione di Cuoghi domina contro l'inesperto avversario, arrivano tre gol e potevano essere anche di più.
L'Avellino, che senza i due punti di penalizzazione sarebbe in testa, al «Partenio» fa per la terza volta bottino pieno contro il Perugia (3-1), autentica delusione del girone in queste prime giornate. Immancabile il gol di Evacuo, giunto a quota sette. Il Teramo viene scalciato malamente dalla vetta dopo la batosta sul campo del Manfredonia (3-1). Il Ravenna nell'anticipo di venerdì aveva conquistato un importante successo a San Marino (1-2), maturato grazie a una doppietta di Chianese. Altra vittoria in trasferta per il Gallipoli che con un rigore di Califano torna con i tre punti da Martina. La Ternana ritrova momentaneamente il suo stadio, grazie alla mediazione del presidente della Lega di C Macalli, ma non la vittoria e contro la Cavese finisce 0-0. Il Taranto che ha vissuto una settimana tutt'altro che tranquilla per via dell'aggressione a Pastore e Caccavale dopo la sconfitta con la Juve Stabia e le dimissioni di Aldo Papagni, poi rientrate, torna con un rasserenante pareggio da Lanciano (1-1) reti inviolate anche tra Ancona e Juve Stabia.
Per quel che riguarda la C2, nel girone C Gela e Potenza non vanno oltre il pari interno: i siciliani restano bloccati sullo 0-0 dal Benevento; stesso risultato per i potentini contro l'Andria. La coppia è stata raggiunta dal Marcianise, vittorioso contro il Catanzaro, con un gol in pieno recupero. Colpi esterni per il Vigor Lamezia a Celano (0-2) e per l'Igea Virtus contro la Pro Vasto (0-2). Pareggio (1-1) in Monopoli-Melfi. Riviata Sorrento-Nocerina. La decisione è stata presa in considerazione della capienza dell'impianto di gioco del Sorrento, giudicata limitata alla possibile alta affluenza di tifosi. In un primo momento era stato disposto la disputa della gara a porte chiuse, ma poi la Lega ha deciso di rinviarla definitivamente.

C1/B - 5ª GIORNATA ANDATA

Ancona - Juve Stabia 0-0
Avellino - Perugia 3-1
Giulianova - Foggia 0-3
Lanciano - Taranto 1-1
Manfredonia - Teramo 3-1
Martina - Gallipoli 0-1
Salernitana - Sambenedettese 5-1
San Marino - Ravenna 1-2 (venerdì)
Ternana - Cavese 0-0
Avellino due punti di penalizzazione.

CLASSIFICA: Salernitana 12 punti; Foggia 11; Avellino, Cavese, Ravenna, Teramo 10; Gallipoli 9; Juve stabia, Lanciano 8; Manfredonia, Taranto 7; Perugia, Ternana 5; Ancona, San Marino 4; Giulianova, Martina, Sanbenedettese 1.

GIULIANOVA-FOGGIA 0-3

GIULIANOVA (4-3-2-1): Visi 6; De Toma 5.5, Servi 5, Pomante 5, Piva 4.5; Mariani 5.5 (14' st Cardinali 5.5), Catalano 5.5, Palladini 6.5 (40' st Francia sv); Macrì 5, Morello 5 (29' st Genchi sv); Antenucci 6. In panchina: Ivaldi, Ippoliti, Ciminà, Latini. Allenatore: Giorgini 5.
FOGGIA (4-3-3): Marruocco 6; D'Alterio 6, Zanetti 7 (45' st Moi sv), Ignoffo 7, Zaccanti 6; Giordano 6, Cardinale 6, Princivalli 5.5 (14' st Mounard 7); Chiaretti 6.5, Dall'Acqua 6.5, Chiaretti 6.5 (47' st Tagliarulo sv).
In panchina: Castelli, Colombaretti, Quinto, Da Dalt. Allenatore: Cuoghi 7.
ARBITRO: Branciforte di Nardò 5.5.
RETI: 25' st Zanetti, 38' st Salgado, 42' st Mounard.
NOTE: giornata calda, terreno in ottime condizioni. Oltre 2 mila spettatori, di cui 800 ospiti. Espulsi: al 9' st Piva per doppia ammonizione, al 15' st allontanato il massaggiatore del Foggia per proteste. Ammoniti: Princivalli, Giordano, Cardinale, Pomante e Cardinali. Angoli: 7-1 per il Giulianova. Recuperi: pt 1'; st 7'. A fine gara scontri tra poliziotti e parte dei tifosi foggiani sugli spalti. Dal 15' al 22' del secondo tempo, il gioco è stato sospeso prima per uno scambio di offese tra il massaggiatore del Foggia e i tifosi della tribuna, poi per le intemperanze della curva del Giulianova.

LANCIANO-TARANTO 1-1

LANCIANO (4-3-3): Guarna 6.5; Angeletti 6.5, Mariscoli 6, Conti C. 6.5, Scrò 6; Correa 6, Leone 6.5, Lanzillotta 6 (34' st Rinaldi sv); Paniccia 6.5 (14' st Triuzzi 6), Colussi 6, Conti 6.5 (26' st La Camera 6). In panchina: Maurantonio, Criniti, Vincenti, Vidallè. Allenatore: Camplone 6.5.
TARANTO (4-4-2): Pinna 6; Panini 5.5, Prosperi 6, Pastore 6, Colombini 5.5; Toledo 6.5, Mancini 6 (16' st Piroli 6), Cejas 6 (12' st Danucci 6), De Liguori 5.5; Catania 5.5 (26' st Zito 5), Ambrosi 6.5. In panchina: Faraon, Cosenza, La Rosa, Silvestri. Allenatore: Papagni 5.5.
ARBITRO: Manera di Castelfranco Veneto 5.
RETI: 1' st Paniccia, 39' st Ambrosi.
NOTE: cielo sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Conti C., Paniccia, Scrò, Prosperi, Piroli e Zito. Angoli: 4-3 per il Lanciano. Recuperi: pt 4'; st 5'.

MANFREDONIA-TERAMO 3-1

MANFREDONIA (4-4-2): Sassanelli 6.5; Calabro 6, Trinchera 6.5, De Giosa 6.5, Di Simone 6; Machado 6.5, Librizzi 6, De Santis 6, Piccioni 6.5 (37' st Giovannini sv); Vadacca 7 (38' pt Musacco 6), De Paula 6.5. In panchina: Apuzzo, Citro, Brutto, Scarlato, Bonvissuto. Allenatore: Pierini 6.
TERAMO (4-4-2): Paoloni 6; Maury 6, Migliaccio 7, Filippi 5, Radi 5.5; Margarita 5.5 (1' st Niscemi 5), Catinali 5, Gargiulo 6, Favasuli 7; Luiso 5 (29' st D'Alessandro 6), Myrtaj 6.5 (17' st Amodeo 6). In panchina: Scarabattola, Cascone, Schettino, Chianotto. Allenatore: Gabetta 6.
ARBITRO: Valeri di Roma 4.
RETI: 10' pt Machado, 30' pt De Paula, 20' st Favasuli, 21' st Piccioni.
NOTE: campo in buone condizioni. Spettatori circa 2.100.
Ammoniti: De Santis, Radi, Sassanelli e Filippi. Angoli: 9-3 per il Teramo. Recuperi: pt 2'; st 5'.

MARTINA-GALLIPOLI 0-1

MARTINA (4-3-3): Lafuenti 6; Del Grosso 6, Dato 5, Del Tongo 6, Bianchi 5.5; Scoponi 6 (18' st Gaveglia 6), Pollini 6, Mancino 6; Arigò sv (15' pt Bernardo 5.5), Perna 5.5, Manca 5.5 (10' st Lauria 6). In panchina: Pirchio, Gambuzza, Marotta, Minorelli. Allenatore: Rizzo 6.
GALLIPOLI (3-4-3): Indiveri 6; Lo Monaco 6, Minadeo 6, Di Sole 5; Nigro 6.5, Cinelli 6.5, Campolattano 6, Frezza 6 (37' st Iennaco sv); Califano 6 (31' st Mele 6), Giglio 6.5, Morello 6 (11' st Clemente 5). In panchina: Panico, Musca, Franzese, Carrozza. Allenatore: Auteri 6.
ARBITRO: Taverna di Taurianova 6.
RETE: 29' st Califano (rig).
NOTE: spettatori oltre 1.400. Espulsi Dato al 29' st e Di Sole al 32' st. Ammoniti: Manca, Pollini, Gaveglia e Nigro. Angoli: 7-0 per il Gallipoli. Recuperi: pt 3'; st 5'.

PROSSIMO TURNO - 6ª GIORNATA DI ANDATA - 8/10 - ORE 15

Cavese - Gallipoli
Foggia - Avellino
Juve Stabia - Ternana
Lanciano - Giulianova
Perugia - Ancona
Ravenna - Martina
Sambenedettese - San Marino
Taranto - Manfredonia
Teramo - Salernitana

C2/C - 5ª GIORNATA ANDATA

Celano - Vigor Lamezia 0-2
Gela - Benevento 0-0
Monopoli - Melfi 1-1
Potenza - Andria 0-0
Pro Vasto - Igea Virtus B. 0-2
Real Marcianise - Catanzaro 1-0
Rende - Val di Sangro 1-1
Sorrento - Nocerina (rinviata)
Vibonese - Cassino 0-0

CLASSIFICA: Gela, Marcianise, Potenza 10 punti; Benevento, Monopoli, Nocerina 9; Cassino, Igea Virtus, Lamezia, Melfi, Sorrento, Vibonese 7; Andria, Pro Vasto, Valdisangro 4; Rende 2; Catanzaro, Celano Olimpia 1.
Vigor Lamezia due punti di penalizzazione.
Sorrento e Nocerina una gara in meno.

MONOPOLI-MELFI 1-1

MONOPOLI (4-4-2): D'Urso 6; Colella 6, Caridi 6, Tangorra 6, Pugliese 6; D'Allocco 6,5, Menga 6,5, Lorusso 6 (19' st Linardi 5.5), G. Loseto 6.5 (31' st Migliozzi); Brescia 5.5 (44' st Vittorio sv), Galetti 5.5. In panchina: Efficie, Lanzolla, Viale, Amoruso. Allenatore: Bitetto 6.
MELFI (4-3-3): Coscia 6; Tursi 6 (16' st Mitra 6), Cuomo 6, Patarini 6, Buonanno 6; Campione 6, Costantini 6 (8' st Ciani 6), Russo 6; Marano 6 (34' st Paris sv), Chafer 6, Lauria 6. In panchina: Curci, Schettino, Ungaro, Palumbo. Allenatore: Modica 6.
ARBITRO: Tagarelli di Termoli 5,5.
RETI: 33' pt Chafer, 34' pt Loseto.
NOTE: spettatori 3.000 circa. In tribuna presente l'allenatore del Lecce Zeman. Espulsi: al 26' st l'allenatore del Melfi, Modica, al 42' st il ds del Monopoli, Belviso. Ammoniti: Patarini, Russo, Mitra, Caridi, Lauria e Cianni. Angoli 0-0. Recupero: 1'; 3'.

POTENZA-ANDRIA 0-0

POTENZA (4-4-2): Iuliano 5.5; Lolaico 6, Colletto 6.5, Cagnale sv (14' pt D'Agostino sv), Memè 6; Gona 5 (9' st Pignalosa 6.5), Alfieri 5, Dettori 5.5, Grillo 5.5; Delgado 5.5 (16' st Pagano 5.5), Nolè 5.5. In panchina: Signorile, Cilibrizzi, Paonessa, Lottino. Allenatore: Dellisanti 6.
ANDRIA (4-4-2): Di Bitonto 6; Cioffi 5.5, Pesce 6.5, Ruggiero 6 (4' st Rizzo 5.5), Lo Piccolo 6; Agodirin 6, Pisciotta 6, Spinelli 6, Armenise 6.5 (25' st Scopelliti sv); Caligiuri 5.5 (16' st Arcadio 6), Cavaliere 6.5. In panchina: Romano, De Gennaro, Di Toro, Marchano. Allenatore: Scarafoni 6.
ARBITRO: Guerriero di Catanzaro 6.
NOTE: spettatori 3000 circa. Parte dell'incasso devoluto dal Potenza per la costruzione di una scuola in Togo. Ammoniti: Nolè, Caligiuri, Spinelli, Cavaliere, Lolaico. Angoli 3-2 per il Potenza. Recupero: 4'; 7'.

PROSSIMO TURNO - 6ª GIORNATA ANDATA - 8/10 - ORE 15

Benevento - Sorrento
Cassino - Andria
Catanzaro - Rende
Igea Virtus B. - Celano
Melfi - Gela
Monopoli - Potenza
Nocerina - Pro Vasto
Val di Sangro - Real Marcianise
Vigor Lamezia - Vibonese

SERIE D - GIRONE H - 3ª GIORNATA DI ANDATA

Barletta - Brindisi 1-1
Grottaglie - Bitonto 1-1
Ippogrifo Sarno - Vir.Unitis 0-0
Lavello - Ebolitana 1-3
Matera - Francavilla 2-1
Noicattaro - Turris 1-1
Petacciato - Ischia 0-1
S.Antonio Ab.- Leon.Altamura 3-1
S.F.Normanna - Sp.Genzano 1-0

CLASSIFICA: Ischia, S.Antonio 9 punti; Barletta, Brindisi, Ippogrifo, Noicattaro 7; AversaNormanna, Bitonto 5; Ebolitana, Grottaglie, Viribus 4; Matera 3; Turris 2; Francavilla 1; Leon.Altamura, Petacciato, Sp.Genzano 0; Lavello -2.
Lavello due punti di penalizzazione.

PROSSIMO TURNO - 4ª GIORNATA DI ANDATA - 8/10 - ORE 15

Bitonto - Petacciato
Brindisi - Noicattaro
Ebolitana - Barletta
Francavilla - Grottaglie
Ischia - Ippogrifo Sarno
Leonessa Altamura - S.F.Normanna
Sporting Genzano - Matera
Turris - S. Antonio Abate
Viribus Unitis - Lavello

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione