Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 13:36

Ragazzini in campo nel nome di Scirea

MATERA – La gara tra la Rappresentativa Basilicata e la Skonto Riga, in programma domenica 1 giugno, allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera, inaugurerà la diciottesima edizione del torneo internazionale di calcio under 16 “Gaetano Scirea”, a cui parteciperanno 12 squadre, divise in tre gironi da quattro, che si sfideranno fino all’8 giugno sui campi lucani e pugliesi
Ragazzini in campo nel nome di Scirea
MATERA – La gara tra la Rappresentativa Basilicata e la Skonto Riga, in programma domenica 1 giugno, allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera, inaugurerà la diciottesima edizione del torneo internazionale di calcio under 16 “Gaetano Scirea”, a cui parteciperanno 12 squadre, divise in tre gironi da quattro, che si sfideranno fino all’8 giugno sui campi lucani e pugliesi.

Oltre che a Matera, la manifestazione si svolgerà, in Basilicata, anche a Potenza, Montescaglioso, Pisticci e Viggiano e, in Puglia, a Ginosa e Toritto. Nel girone A sono state inserite Inter, Roma, Osijek e Az Alkmaar, nel girone B Juventus, Kriens, Midtjylland e Rappresentativa Puglia e nel girone C Milan, Dinamo Mosca, Skonto Riga e Rappresentativa Basilicata. “Una novità importante – è scritto in un comunicato diffuso dall’organizzazione – riguarda il premio giornalistico 'La lealtà nel giornalismo sportivò che da quest’anno, d’intesa con il portale di informazione e media partner della Scirea Cup www.SassiLive.it diretto dal giornalista Michele Capolupo, sarà intitolato a Renato Carpentieri, giornalista materano del Quotidiano della Basilicata scomparso il 6 febbraio scorso”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione