Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 06:39

Motomondiale - Pole position tricolore

Domenica mattina il Gran premio del Giappone, terzultima prova della Stagione. Per la classe Gp, partiranno 1° Capirossi (Ducati), 2° Rossi (Yasmaha) e 3° Melandri (Honda) • I risultati e le classifiche dopo il Gp precedente (Australia)
Valentino Rossi, Loris Capirossi MOTEGI (Giappone) - Domenica 23 settembre sul circuito di Motegi in Giappone, terzultima gara del Campionato mondiale di motociclismo.
Secondo il fuso orario italiano, alle 4 corrono i piloti della classe 125, alle ore 5,15 i campioni della classe 250 e dalle ore 7 i "top" della classe Moto Gp. Dirette televisive su Italia 1 ed Eurosport

CLASSE GP
Dominio italiano nelle qualifiche del Gran Premio del Giappone, classe Motogp. Prima fila tutta tricolore dopo le qualifiche sul circuito di Motegi. La pole è per Loris Capirossi che, in 1'45"724, ha stabilito il nuovo record della pista (nel 2005 Capirex aveva girato in 1'47"968), portando la sua Ducati davanti a tutti. Dietro di lui Valentino Rossi (Yamaha) con il tempo di 1'45"991, terzo Marco Melandri in sella alla sua Honda. Quarto tempo per il giapponese Nakano (Kawasaki), quinto Gibernau (Ducati), quindi sesto tempo per la Honda di Toni Elias, mentre è settimo il leader della classifica piloti, Nicky Hayden. L'americano della Honda ha girato in 1'46"489.

CLASSE 250
Lo spagnolo Jorge Lorenzo ha conquistato la pole position del Gp del Giappone, classe 250. Il pilota dell'Aprilia, con il tempo di 1'51"374, ha preceduto l'italiano Andrea Dovizioso, che con la sua Honda ha ottenuto il secondo tempo in 1'51"955, e il sanmarinese Alex De Angelis (Aprilia) terzo in 1'52"014.

CLASSE 125
Alvaro Bautista non si accontenta dopo il titolo mondiale della classe 125 conquistato matematicamente domenica scorsa in Australia. Il pilota spagnolo dell'Aprilia, infatti, ha ottenuto la pole position nel Gp del Giappone in programma domani. Bautista ha girato in 1'57"231, precedendo il finlandese della Ktm, Mika Kallio, e gli spagnoli Hector Faubel (Aprilia) e Julian Simon (Ktm). Sesto tempo per l'italiano dell'Aprilia Mattia Pasini che ha girato in 1'58"606.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione