Cerca

Pallavolo - Di Pinto: «Otterremo un grande risultato»

Il tecnico della Prisma Taranto (A1 maschile) è convinto sia stata allestita una formazione all'altezza. Durante la presentazione della squadra il presidente Bongiovanni ha ordinato ai giocatori in vista dell'esordio: «Andate a Trento e fate quello che sapete fare. Andate a Trento per vincere»
TARANTO - Che serata! Nell'affascinante cornice del ristorante "Il Grillo" a Marina di Pulsano, a due passi dal mar Ionio, mercoledì sera si è alzato il sipario sulla nuova Prisma Taranto Volley. Atleti, staff tecnico e societario si sono presentati alla stampa e agli appassionati, a pochi giorni dal via del campionato di serie A1 che per i rossoblù inizia a Trento domenica sera. E proprio da qui è partito l'augurio del presidente Antonio Bongiovanni: «Andate a Trento e fate quello che sapete fare - si è rivolto ai suoi giocatori -. Andate a Trento per vincere».
I momento clou è stato ovviamente quello della presentazione della squadra: ogni atleta ha posato quasi come un "modello" su una passerella predisposta al centro di una piscina, tra flash di fotografi e luci di telecamere, mentre scorrevano le informazioni delle dettagliate schede personali.
Tanti volti nuovi, come Anderson e Felizardo, o come Granvorka, Vulin, Depalma, Nuti e Pavan; e poi i riconfermati della squadra che ha vinto il torneo di A2, da Castellano a Ricciardello, da Patriarca a Vicini, fino a Valdir. Giocatori che tra di loro hanno creato un clima quasi goliardico, a dimostrazione di un gruppo già compatto, un argomento sul quale ha voluto porre l'accento il tecnico Vincenzo Di Pinto, l'applauditissimo coach che ha lanciato un chiaro messaggio a chi sottolineava le 12 promozioni ottenute in carriera: «Le promozioni sono un bel risultato - ha detto - ma il miglior risultato lo otterrò quest'anno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400