Cerca

Basket, l'Enel Brindisi batte anche Cremona

CREMONA – Brindisi non rallenta la sua marcia e riesce a fermare la Vanoli che era in serie positiva da quattro turni. Il successo dei pugliesi (64-53) è sicuramente meritato, dal punto di vista dell’intensità e da quello della tecnica. Bravi gli uomini di Bucchi a sfruttare tutte le mancanze dai padroni di casa, che hanno dovuto fare il massimo sforzo per poter mettere in campo i due pivot. Spralja e Kelly in settimana non si sono mai allenati per problemi fisici. La squadra pugliese è riuscita a gestire bene il momento chiave della partita
Basket, l'Enel Brindisi batte anche Cremona
CREMONA – Brindisi non rallenta la sua marcia e riesce a fermare la Vanoli che era in serie positiva da quattro turni. Il successo dei pugliesi (64-53) è sicuramente meritato, dal punto di vista dell’intensità e da quello della tecnica.

Bravi gli uomini di Bucchi a sfruttare tutte le mancanze dai padroni di casa, che hanno dovuto fare il massimo sforzo per poter mettere in campo i due pivot. Spralja e Kelly in settimana non si sono mai allenati per problemi fisici. La squadra pugliese è riuscita a gestire bene il momento chiave della partita. Nel terzo quarto infatti Cremona, dopo un lungo inseguimento, era riuscita a passare in vantaggio di un punto. In quel momento però Brindisi ha reagito piazzando un parziale di 13-0, che ha di fatto chiuso la partita.

Nell’ultimo quarto Cremona ha sparacchiato malamente, mentre Brindisi ha controllato bene la gara fino al risultato finale di 64-53.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400