Cerca

Lega Calcio - Vincenzo Matarrese si dimette

Il presidente del Bari rinuncia a tutti gli incarichi ricoperti, con una lettera ai componenti della giunta, ai presidenti di serie B e ai colleghi della commissione redigente il nuovo statuto. La decisione è considerata un «atto dovuto» dopo l'elezione di suo fratello Antonio al vertice
BARI - Il presidente del Bari, Vincenzo Matarrese, si è dimesso da tutti gli incarichi ricoperti in Lega, con una lettera ai componenti della giunta, ai presidenti di serie B e ai colleghi della commissione redigente il nuovo statuto. La decisione è considerata un «atto dovuto» dopo l'elezione di suo fratello, Antonio Matarrese, a presidente della Lega. «L'evolversi della situazione in Lega mi spinge alla decisione irrevocabile di dimettermi», ha affermato Matarrese congedandosi dai suoi colleghi e confermando assoluta fiducia per chi lo sostituirà nelle funzioni ricoperte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400