Cerca

Tennis - Pennetta eliminata a Los Angeles

La brindisina fuori al secondo turno. È stata battuta dall'americana Mattek con il punteggio di 6-4, 2-6, 7-5. Nessun problema per Federer e Nadal nel primo turno del Masters Series di Toronto. Volandri eliminato in tre set (6-2, 3-6, 6-4) dall'argentino Arguello all'Open di San Marino. Passa invece Di Mauro
LOS ANGELES - L'azzurra Flavia Pennetta è stata eliminata al secondo turno del torneo Wta di Los Angeles. La tennista brindisina, numero 8 del tabellone, è stata battuta dall'americana Bethanie Mattek, in tre set con il punteggio di 6-4, 2-6, 7-5. Nelle altre sfide di secondo turno la russa Dinara Safina, numero 5 del torneo, ha avuto la meglio sulla statunitense Vania King per 1-6, 7-5, 6-2; la russa Jelena Dementieva, numero 3 del seeding, ha eliminato la tedesca Julia Schruff per 6-2, 7-5; e la spagnola Virginia Ruano-Pascual ha superato la russa Nadia Petrova, numero 2 del torneo, per 6-3, 6-2.

Nessun problema per Roger Federer e Rafael Nadal nel primo turno del Masters Series di tennis di Toronto (montepremi 2.45 milioni di dollari). Lo svizzero, numero uno del mondo, si è imposto, nel giorno del suo compleanno, sul francese Paul-Henri Mathieu, per 6-3, 6-4, mentre lo spagnolo, numero 2 Atp, ha superato agevolmente il cileno Nicolas Massu, per 6-3, 6-2.

Altri risultati: Dmitry Tursunov, (Rus) - Daniele Bracciali, (Ita) 4-6, 6-1, 6-4

Accedono al secondo turno del Masters Series di Toronto anche Lleyton Hewitt e Andrew Murray. L'australiano, numero 11 del seeding, ha eliminato l'argentino Juan Ignacio Chela per 3-6, 6-2, 7-5; mentre lo scozzese ha superato lo spagnolo David Ferrer, numero 12 del tabellone per 6-2, 7-6 (8-6).

Il debutto al San Marino Cepu Open, challenger Atp (montepremi 100.000 dollari), è stato fatale a Filippo Volandri. Il livornese, favorito numero uno del torneo in virtù della sua 56/a posizione nella classifica mondiale, reduce dalle semifinali consecutive nei tornei Atp Tour di Umago e Sopot, è stato eliminato ieri sera in tre set (6-2, 3-6, 6-4) dall'argentino Martin Vassallo Arguello (n.104).
E' passato invece al secondo turno il siciliano Alessio Di Mauro, vincitore sul Titano nell'edizione 2003, n.96 del ranking mondiale e sesta testa di serie: ha superato il costaricense Juan Antonio Marin, campione uscente, ritiratosi sul 6-0 per un guaio muscolare alla spalla. Per un posto nei quarti di finale sfiderà il monegasco Benjamin Balleret, che ha sconfitto con un duplice 6-4 il marocchino Younes El Aynaoui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400