Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 19:09

Europei/Nuoto - L'Italia aggiunge due argenti e due bronzi

Rosolino ha vinto la medaglia d'argento e Magnini quella di bronzo nella finale dei 200 stile libero maschili vinta dall'olandese Van den Hoogenband. Boggiatto secondo nei 200 misti maschili (oro all'ungherese Cseh). Sul gradino più basso del podio anche Sacchin nei tuffi uomini (trampolino da un metro)
BUDAPEST - Massimiliano Rosolino e Filippo Magnini sono saliti sul podio nella finale dei 200 stile libero maschili agli Europei di nuoto di Budapest. Rosolino ha conquistato la medaglia d'argento con il tempo di 1'4701, Magnini ha vinto il bronzo in 1'4757. Il titolo è andato all'olandese Pieter Van den Hoogenband con il crono di 1'4565.

Alessio Boggiatto ha conquistato la medaglia d'argento nella finale dei 200 misti maschili agli Europei di nuoto di Budapest. L'azzurro è salito sul secondo gradino del podio con il tempo di 2'0014. Medaglia d'oro per l'ungherese Laszlo Cseh (1'5817, nuovo record dei campionati), bronzo per un altro magiaro, Tamas Kerekjarto (2'0017).

Seconda medaglia di bronzo per l'Italia nei tuffi agli Europei di nuoto di Budapest. La conquista Cristopher Sacchin nel trampolino da un metro. L'azzurro ha terminato la sua gara con il punteggio di 415,70. Medaglia d'oro per il finlandese Joona Puhakka (425,00) che ha preceduto il russo Alexandre Dobroskok (416,60).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione