Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 03:24

Pallavolo - Taranto, al via la campagna abbonamenti

La prima tessera per assistere alle partite del prossimo campionato di serie A1 della Prisma è stata venduta alle 10.02, pochi secondi dopo l'avvio ufficiale. Costi dell'abbonamento: da euro 120 (distinti) a euro 180 (tribuna centrale). Ridotti per gli studenti a 90 euro. Si giocherà al PalaFiom
TARANTO - La prima tessera è stata venduta alle 10.02, pochi secondi dopo l'avvio ufficiale. E' partita questa mattina la campagna abbonamenti della Prisma Taranto Volley per il campionato di serie A1 2006-07. Il primo appassionato che si è recato presso la sede della cooperativa Prisma ha acquistato l'abbonamento per sé e per la propria famiglia, e si è anche aggiudicato in omaggio tre camice dell'azienda "Il Camiciaio". Perché le promozioni messe a disposizione dalla società per quanti vorranno assistere alle gare interne della squadra rossoblù impegnata nel 62mo torneo di A1, sono originali e attraenti: tutti gli abbonati della tribuna centrale riceveranno infatti un camicia, mentre ai primi cento che acquisteranno la tessera per il settore distinti (le due tribune lungo i lati corti del rettangolo di gioco del PalaFiom) verrà consegnata una T-shirt personalizzata.


TRIBUNA CENTRALE NUMERATA
Abbonamento unico: euro 180
Posto unico: euro 15

TRIBUNE DISTINTI
Abbonamento intero: euro 120
Biglietto intero: euro 10
Abbonamento ridotto*: euro 90
Biglietto ridotto*: euro 8

* L'abbonamento e il biglietto ridotto sono dedicati agli studenti dagli 11 ai 18 anni, previa presentazione del libretto scolastico delle giustificazioni; sempre nel settore distinti, l'ingresso è gratuito per i bambini fino ai dieci anni di età.

Sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 12.30, presso la sede della Cooperativa Prisma, in via Minniti 73, piano Romano. Il pomeriggio del martedì e del giovedì, dalle ore 18 alle ore 20, l'abbonamento potrà essere acquistato presso il PalaFiom.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione