Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 17:24

Alberti, contro la Ternana sarà dura battaglia Defendi: dobbiamo vincere

BARI - Il posticipo di domani sera al san Nicola contro la Ternana «sarà una battaglia»: parola dell'allenatore del Bari, Roberto Alberti, che ha presentato in conferenza stampa lo scontro-salvezza con gli umbri. «Il terreno di gioco pesante - ha spiegato il tecnico - condizionerà le scelte nello schierare la formazione e nel gioco. Per questo motivo scioglierò gli ultimi dubbi sui titolari solo domani»
Alberti, contro la Ternana sarà dura battaglia Defendi: dobbiamo vincere
BARI - Il posticipo di domani sera al san Nicola contro la Ternana «sarà una battaglia»: parola dell'allenatore del Bari, Roberto Alberti, che ha presentato in conferenza stampa lo scontro-salvezza con gli umbri. «Il terreno di gioco pesante - ha spiegato il tecnico - condizionerà le scelte nello schierare la formazione e nel gioco. Per questo motivo scioglierò gli ultimi dubbi sui titolari solo domani. Beltrame potrebbe essere penalizzato da questo campo». Intanto si registrano due recuperi. «L'attaccante Fedato è convocato. Non ha i novanta minuti - ha aggiunto - ma potrebbe giocare uno spezzone di gara. In difesa Polenta ha ritrovato la forma dopo un lavoro specifico. Anche l'esterno Statella è cresciuto. Il modulo resta il 4-2-3-1». Nelle file degli umbri mancheranno invece Lauro, Rispoli e Antenucci. «Soprattutto l'assenza del cannoniere della Ternana - ha concluso Alberti - potrebbe essere un piccolo aiuto. Tuttavia dobbiamo pensare a noi, ad affrontare questa sfida con serenità e la giusta dose di concretezza e cinismo sotto la porta avversaria. Questo torneo di serie B è molto equilibrato e si vince grazie a sfumature. Dovremo evitare le ingenuità che non ci hanno permesso finora di raccogliere quanto seminato, e valorizzare le qualità di questo gruppo di giovani che avrà un sicuro avvenire».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione