Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 14:13

Il Bari spreca ed esce tra i fischi

BARI – Esce tra i fischi il Bari dopo il pari interno contro il Padova: la maglia biancorossa con l'immagine di San Nicola e una scritta in russo indossata da Guarna e compagni non ha portato evidentemente fortuna. I pugliesi, in vantaggio per due gol grazie alla doppietta di Defendi, al 9' e al 32', sono stati raggiunti dai veneti con Cuffa al 41' e Vantaggiato al 10', vanificando l’ottimo avvio di gara
Il Bari spreca ed esce tra i fischi
BARI – Esce tra i fischi il Bari dopo il pari interno contro il Padova: la maglia biancorossa con l'immagine di San Nicola e una scritta in russo indossata da Guarna e compagni non ha portato evidentemente fortuna. I pugliesi, in vantaggio per due gol grazie alla doppietta di Defendi, al 9' e al 32', sono stati raggiunti dai veneti con Cuffa al 41' e Vantaggiato al 10', vanificando l’ottimo avvio di gara.

L’undici di Mutti, al primo punto esterno della stagione, ha potuto approfittare della mancanza di interditori nella linea mediana avversaria, e solo nella ripresa Alberti ha posto rimedio tardivo con l’inserimento del mediano Romizi per il trequartista Beltrame. Nel finale il Padova ha sfiorato il colpaccio con un contropiede di Melchiorri non finalizzato.

TABELLINO

BARI (4-2-3-1): Guarna 6.5; Sabelli 6 (44' st Lugo sv), Ceppitelli 5, Chiosa 5.5, Calderoni 5.5; Fossati 6 (27' st Marotta 5.5), Sciaudone 5.5; Galano 5, Beltrame 5.5 (22' st Romizi 6), Defendi 7; Joao Silva 5.5. In panchina: Pena, Altobello, Samnick, Statella, De Falco, Alonso. Allenatore: Alberti 5.5.
PADOVA (4-4-2): Mazzoni 6; Santacroce 5, Benedetti 6, Carini 6, Laczko 6; Ciano 5 (1' st Melchiorri 6), Cuffa 6.5, Iori 6, Jelenic 5.5 (24' st Osuji 5.5); Pasquato 6 (35' st Celjak sv), Vantaggiato 7. In panchina: Murano, Ceccarelli, Musacci, Ampuero, Rocchi, Feczesin. Allenatore: Mutti 6.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli 5.5.
RETI: 9' e 32' pt Defendi, 41' pt Cuffa, 10' st Vantaggiato.
NOTE: giornata fredda, terreno in buone condizioni, spettatori 2.554. Ammoniti Sabelli, Iori, Santacroce, Laczko, Osuji. Angoli 5-1. Recupero: 0'; 3'.

---------------------------------------------------------------------------
LA CLASSIFICA
di Serie B dopo la quindicesima giornata:
Empoli 30;
Lanciano 29;
Palermo e Avellino 27;
Crotone 26;
Cesena 24;
Latina, Modena, Varese e Spezia 20;
Pescara 19;
Trapani 18;
Carpi e Siena 17;
Brescia e Cittadella 16;
Ternana 15;
Bari e Novara 14;
Reggina 13;
Padova 12;
Juve Stabia 7.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione