Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 06:28

Calcio/Mondiale - Italia-Australia vale i quarti di finale

Finalmente si gioca. Sono passati appena quattro giorni dall'ultima gara con la Repubblica Ceca, ma la vigilia dell'ottavo di finale contro l'Australia, è stata carica di tensioni tra insulti e conferenze stampa infuocate. Alle 17 allo stadio Fritz Walter di Kaiserslautern gli azzurri affronteranno gli «aussie» di Hiddink
Calcio - Totti e LippiKAISERSLAUTERN (GERMANIA) - Finalmente si gioca. Sono passati appena quattro giorni dall'ultima gara con la Repubblica Ceca, ma la vigilia dell'ottavo di finale di oggi contro l'Australia, è stata carica di tensioni tra insulti e conferenze stampa infuocate. Meglio scendere in campo, dunque. Alle 17 allo stadio Fritz Walter Stadion di Kaiserslautern gli azzurri affronteranno gli «aussie» di Hiddink in un ottavo di finale che sulla carta ci vede di gran lunga favoriti. Non ci sarà neanche «l'avversario» caldo, tanto temuto dagli azzurri. Dai 33 gradi di ieri si è passati ai 17 di questa mattina.
Già ieri, durante la rifinitura degli azzurri, il tempo è cambiato improvvisamente. Prima mezz'ora con un gran caldo, poi l'arrivo della pioggia che ha fatto scendere le temperature. Tornando alla partita Lippi ieri ha provato il tridente Totti-Gilardino-Toni, ma alla fine potrebbe preferire Iaquinta all'attaccante viola. Il giocatore dell'Udinese garantisce più movimento e maggiore copertura e il Toni visto nelle ultime due gare non ha convinto.
L'altro dubbio è a centrocampo: Perrotta favorito su Camoranesi, sicuri del posto Pirlo e Gattuso. Da non escludere un'altra soluzione: la conferma dell'11 anti-Repubblica Ceca con Camoranesi sulla trequarti al fianco di Totti e alle spalle di Gilardino.
Tifosi di Italia e Australia in attesa della partita delle 17 valida per gli ottavi di finale del mondiale, festeggiano insieme nella centralissima Stiffsplatz di Kaiserslautern al suono dei successi più famosi dedicati ai mondiali, dall'inno australiano a "Notti magiche".
Mentre intorno alla piazza si possono incontrare bagarini che vendono biglietti per ragazzi soprattutto italiani, impegnati nelle contrattazioni, la musica organizzata dal comune di Kaiserslautern fa ballare senza distinzione di tifo i ragazzi in maglia gialla dell'Australia e quelli in maglia azzurra dell'Italia. Durante un brano di musica folk australiana, numerosi ragazzi in azzurro hanno ballato il lento con ragazze australiane in maglia gialla sotto lo sguardo divertito dei loro amici piuttosto impegnati con i loro boccali di birra. Serve tra gli australiani, la distribuzione di t-shirt con la scritta: «Tutti a bordo dell'Australia express», una locomotiva con le caricature dei giocatori affacciati e il ct Guus Hiddink nelle vesti di capo treno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione