Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 22:14

Pallavolo/A2 maschile - Modugno, ingaggiati Durante e Meriggioli

Il primo (29 anni, 195 cm) l'anno scorso ha disputato una ottima stagione con il Loreto risultando tra i migliori nel ruolo di ricevitore. Il palleggiatore (31 anni, 193 cm) ha disputato una buona stagione col Castellana. Taranto (A1 maschile) sabato mattina presenterà Nuti al Palafiom
BARI - Continua la campagna acquisti del Modugno volley, formazione neopromossa nella serie A2 maschile: dopo gli ingaggi del romeno Bogdan Olteanu e di Gianluca Nuzzo, sono stati ufficializzati quelli di Gianluca Durante e Roberto Meriggioli. Durante (29 anni, 195 cm) l'anno scorso ha disputato una ottima stagione con il Loreto risultando tra i migliori nel ruolo di ricevitore. Meriggioli (31 anni, 193 cm) ha disputato una buona stagione col Castellana confermando le doti di palleggiatore.

Intanto, la Prisma Taranto Volley (A1 maschile) ha indetto una conferenza stampa che si terrà sabato alle 10.45 presso la sala stampa del PalaFiom per presentare ufficialmente Marco Nuti, il palleggiatore 35enne nato a Pontedera (Pi) e prelevato lo scorso aprile dalla Marmi Lanza Verona.
Marco Nuti, palleggiatore alto 190 centimetri, è nato il 2 ottobre del 1970. Con la Marmi Lanza Verona ha disputato le ultime tra stagioni conquistando una promozione dalla serie A2 alla A1 nel torneo 2003-2004. In quell'anno ha vinto la Coppa Italia di A2 battendo in finale per 3-1 la Tonno Callipo Vibo Valentia. Ha iniziato la sua carriera nel 1990 con l'Arno Castelfranco, squadra con la quale ha disputato un torneo di B2 e tre di B1. Nel 2000 il balzo in A2: approda alla Coydeco Lupi Santa Croce, compagine con la quale resterà fino al 2002, anno in cui viene acquistato dalla Telephonica Gioia del Colle allora guidata da Vincenzo Di Pinto. Nella stagione 2003-2004 passa a Verona, anno in cui conquista la promozione nella massima serie. Nella stagione appena conclusa ha disputato 25 partite mettendo a segno 43 punti per una media di 1.7 a partita. La Marmi Lanza Verona ha raggiunto i playoff scudetto, ed è stata eliminata al primo turno per 2-0 (3-0 e 3-1 i punteggi delle partite) dalla Sisley Treviso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione