Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:39

Calcio/Serie B - Zeman: «Torno a Lecce con grande entusiasmo»

Il tecnico: « Nell'incontro avuto con Semeraro abbiamo chiarito tutte le divergenze. Serie A o B? Sono pronto a tutto...». Su Calciopoli: «È una giornata importante per il calcio italiano, se si vogliono cancellare dieci anni di storture e brutture». Su Italia-Rep.Ceca: «Non faccio il tifo per nessuno»
Zdenek ZemanLECCE - «Dopo l'addio molto movimentato, senza salutare nessuno perché situazioni non permettevano di dire grazie alla tifoserie ed alla società, adesso torno con grande entusiasmo a Lecce». Zdenek Zeman torna sulla panchina del club salentino e nel giorno della sua presentazione ufficiale ha aggiunto: «Nell'incontro che ho avuto con il patron Semeraro - dice il tecnico boemo - sabato scorso a Bari, abbiamo chiarito tutte queste divergenze e adesso mi auguro di poter realizzare con il Lecce tutto ciò che per una serie di circostanze non è stato possibile realizzare due anni fa. Serie A o B? Sono pronto a tutto...».

«Oggi è una giornata importante per il calcio italiano, se si vogliono cancellare dieci anni di storture e brutture. Oggi è l'occasione per farlo». Lo ha dichiarato Zdenek Zeman, presentato oggi alla stampa come nuovo allenatore del Lecce, in merito ai deferimenti che saranno annunciati nel pomeriggi per «calciopoli».

«Non faccio il tifo per nessuna delle due squadre anche se adesso l'Italia sta meglio della Repubblica Ceca». Zdenek Zeman, tecnico boemo del Lecce, non si vuol sbilanciare in un pronostico per l'atteso match di oggi pomeriggio ad Amburgo. «Io il ct dei ceki? Non mi sento un selezionatore e quindi non lo farò mai».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione