Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 14:23

Calcio/Mondiale - Italia, allenamento a porte chiuse

Lippi proverà lontano da tifosi, giornalisti e spie, la squadra che affronterà la Repubblica Ceca giovedì alle ore 16. Difficilmente il ct cambierà modulo (in attacco dovrebbero giocare Totti, Toni e Gilardino). Quasi certo l'impiego di Grosso. Unico dubbio a centrocampo: Camoranesi o Perrotta?
DUISBURG - Alle 12.30 incontro con i giornalisti per tre azzurri, alle 17.30 allenamento a porte chiuse al centro sportivo Meiderich di Duisburg. Questo il programma della Nazionale di Marcello Lippi a due giorni dalla sfida decisiva di Amburgo contro la Repubblica Ceca (si giocherà alle 16).
Lippi lontano da tifosi (ma questa è una costante), giornalisti e possibili spie, proverà l'11 anti-Repubblica Ceca. L'indomani, ad Amburgo, la rifinitura a porte aperte, ma come al solito il ct mischierà le carte per non dare vantaggi e indicazioni sulla formazione a Nedved e compagni. Basterà un pareggio per passare il turno, ma con una vittoria saremmo sicuri del primo posto e di evitare, agli ottavi, il Brasile.

Circa le scelte di Lippi, saranno due gli aspetti che determineranno la formazione da opporre alla Repubblica Ceca. Innanzitutto, difficilmente il modulo cambierà. Quasi certamente non ci saranno variazioni in attacco, almeno all'inizio: in campo Totti, Toni e Gilardino.
Poi, considerando le assenze tra i cechi, che, senza punte di ruolo, si affideranno al centrocampo e agli inserimenti, è più che probabile l'utilizzo di Grosso, più adatto a salire in mediana alternandosi con Zambrotta per formare un 3-4-1-2. In mezzo, Pirlo e Gattuso sono certi di giocare. Camoranesi potrebbe essere preferito a Perrotta.
L'ipotesi alternativa è la seguente. Visto appunto che gli avversari sono imbottiti di centrocampisti, potrebbe esserci un 4-2-3-1 con Gattuso e Pirlo interni e Camoranesi-Totti-Perrotta a sostegno di Gilardino (o Toni) unica punta. g.f.c.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione