Cerca

Il Bari torna a vincere battuto 2-1 il Varese

BARI - Nella tredicesima giornata della serie B di calcio, il Bari torna alla vittoria battendo 2-0 il Varese al San Nicola. I biancorossi non vincevano da sei giornate. Primo tempo equilibrato, ma il Bari sfrutta una delle due occasioni per realizzare. Al 33' Galano (nella foto dopo il gol) segna la quarta rete in campionato su cross di Defendi. Poi, Ceppitelli prende il palo nel recupero. La contesa di fatto finisce ad inizio ripresa. Dopo un legno di Sciaudone, l'arbitro concede un rigore (presunto fallo di mano di Rea, espulso) trasformato al 51' da Defendi. Gli ospiti, ridotti in 10, riescono solo a dimezzare lo svantaggio al 69' su rigore di Falcone (mano in area di Chiosa)
Il Bari torna a vincere battuto 2-1 il Varese
BARI-VARESE 2-1 (1-0 nel primo tempo)

BARI (4-2-3-1): Guarna 6; Sabelli 6 (28' st Polenta 6), Ceppitelli 6, Chiosa 6.5, Calderoni 6; Sciaudone 6.5, Romizi 6.5; Galano 7 (15' st Fedato 5.5), Beltrame 5.5 (25' st De Falco 6), Defendi 6.5; Joao Silva 6. In panchina: Pena, Altobello, Samnick, Lugo, Alonso, Marotta. Allenatore: Alberti 6.
VARESE (4-4-2): Bastianoni 6; Laverone 5.5, Rea 5, Ely 6, Franco 5.5; Cristiano 5 (8' st Spendlhofer 6), Zecchin 6.5, Blasi 5 (26' st Tremolada 5.5), Lazaar 5.5 (1' st Falcone 6); Neto Pereira 5.5, Bjelanovic 5. In panchina: Milan, Damonte, Corti, Ricci, Momentè, Forte. Allenatore: Sottili 5.5.
ARBITRO: Saia di Palermo 6.
RETI: 33' pt Galano, 6 st Defendi (rig), 24' st Falcone (rig).
NOTE: Giornata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 2.636. Al 5' st espulso Rea per doppia ammonizione. Ammoniti: Franco, Beltrame, Ceppitelli, Chiosa, Laverone, Fedato, Zecchin. Angoli: 7-2. Recupero: 1'; 5'.

BARI - Il Bari torna alla vittoria dopo 46 giorni di digiuno e si allontana dal fondo della classifica: i pugliesi, ben schierati con il modulo 4-2-3-1, hanno battuto al San Nicola il Varese 2-1 al termine di una gara nella quale hanno imposto fin dalle prime battute una netta supremazia territoriale.

Il gol del vantaggio per la squadra allenata da Alberti è stato siglato nel primo tempo da Galano al 33', nella ripresa il raddoppio su rigore di Defendi (con espulsione per doppio giallo del difensore lombardo Rea). Il Varese ha accorciato le distanze al 24' con rigore di Falcone e ha sfiorato il pari nel recupero con una giurata di Bjelanovic. In tribuna est erano presenti duemila bambini che hanno preso parte all’iniziativa promossa dal Bari 'Coloriamo lo stadiò. Boccata di ossigeno in classifica per i pugliesi, adesso a quota 13. Nel prossimo turno, Latina-Bari (domenica 17 alle ore 15).

"Sono contento per il successo contro il Varese. E’ stata una vittoria meritata. Il terzo risultato utile di fila ci restituisce fiducia dopo un periodo difficile": il tecnico del Bari, Roberto Alberti, ha commentato positivamente la prova della squadra contro i lombardi, nel dopopartita.

Nell’analisi ha evidenziato luci e ombre: "Abbiamo giocato una grande partita – ha aggiunto – ma non abbiamo le qualità per gestire il risultato. Dopo il doppio vantaggio abbiamo complicato tutto. Alla fine abbiamo sofferto e ci servirà per crescere".

E ha ringraziato i bambini sugli spalti per l’iniziativa 'Coloriamo lo stadiò: "Il calcio – ha detto – è uno sport dedicato proprio a loro. Questo evento, alla terza edizione, ci porta fortuna: si accompagna sempre a nostre vittorie, lo ripeteremo ancora".

I risultati delle partite della 13ª giornata del campionato di calcio di Serie B

Spezia-Cesena 2-1 (giocata ieri)
Bari-Varese 2-1
Brescia-Avellino 0-2
Carpi-Crotone 1-2
Cittadella-Pescara 0-1
Juve Stabia-Modena 1-1
Lanciano-Siena 1-1
Novara-Latina 2-2
Palermo-Trapani 3-0
Reggina-Padova 2-1

Ternana-Empoli si giocherà lunedì alle 20,30

La classifica

Lanciano 26 13 7 5 1 15 7
Palermo 24 13 7 3 3 21 10
Empoli 24 12 7 3 2 19 9
Avellino 24 13 7 3 3 16 12
Crotone 23 13 7 2 4 23 20
Cesena 22 13 6 4 3 18 12
Spezia 20 13 5 5 3 13 12
Modena 19 13 5 4 4 18 13
Varese 17 13 4 5 4 16 15
Latina 17 13 3 8 2 10 11
Pescara 15 13 3 6 4 19 18
Siena 14 13 4 7 2 24 18
Brescia 14 13 2 8 3 18 19
Cittadella 14 13 3 5 5 10 16
Carpi 14 12 3 3 6 9 15
Bari 13 13 4 4 5 12 13
Novara 13 13 2 7 4 13 21
Trapani 12 13 2 6 5 14 16
Reggina 12 13 3 3 7 11 20
Ternana 11 12 2 5 5 17 16
Padova 10 12 3 1 8 9 19
Juve Stabia 7 13 1 4 8 11 24
Siena cinque punti di penalizzazione Bari tre punti di penalizzazione

Il prossimo turno (14ª giornata – 17/11 – ore 15)

Avellino – Juve Stabia (ore 20.30)
Cesena – Cittadella
Empoli – Lanciano
Latina – Bari
Modena – Carpi (ore 12.30)
Padova – Brescia (16/11, ore 18)
Pescara - Ternana
Reggina - Palermo (16/11, ore 20.30)
Siena - Spezia
Trapani - Novara
Varese – Crotone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400