Cerca

La Nazionale a Kaiserslautern, dove domani affronta gli Usa

Nel tardo pomeriggio, l'ultimo allenamento della squadra dal quale il ct Lippi ricaverà le indicazioni finali per decidere la formazione che domani sera scenderà in campo al Fritz Walter Stadium
ROMA - Gli azzurri si trasferiscono a Kaiserslautern, dove domani alle 21 affronteranno gli Stati Uniti nella seconda gara della fase eliminatoria del girone E. Il quartier generale della Nazionale è all'Hotel Schlossberg. Nel tardo pomeriggio, intorno alle 18,30, l'ultimo allenamento della squadra dal quale il ct Lippi ricaverà le indicazioni finali per decidere la formazione che domani sera scenderà in campo al Fritz Walter Stadium. Si sa che Zambrotta è recuperato, come nessun problema per Totti dopo il colpo subito al ginocchio sinistro nella gara contro il Ghana, ed anche Gattuso è in pieno recupero, sebbene per lui non è ancora detto che possa già domani essere in campo.
Intanto, dopo i primi verdetti di ieri sui promossi e bocciati, oggi altre tre partite: alle 15 a Gelsenkirchen si gioca Argentina-Serbia Montenegro, con gli slavi che in caso di sconfitta sarebbero eliminati, mentre i biancoceleste di Pekerman - se vincenti - dovrebbero solo attendere l'esito dell'altra partita del girone C, quella tra Olanda e Costa d'Avorio, in programma alle 18 a Stoccarda, per sapere se chiudere primi o secondi. Gli «orange» di Marco van Basten solo nella medesima situazione degli argentini, come pure gli ivoriani di Drogba in quella dei serbi. Dunque due partite con stessi obiettivi per tutte e quattro le squadre.
La terza gara della giornata è infine quella alle 21 ad Hannover tra messico e Angola, per il gruppo D, con gli africani costretti a vincere per sperare ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400