Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 04:56

Calcio/Serie A - Berlusconi torna a essere il presidente del Milan

Lo era già stato dal 24 marzo 1986 (dopo aver acquisito la società rossonera il 20 febbraio dello stesso anno) fino al 29 dicembre 2004, quando aveva lasciato la carica, essendo anche presidente del Consiglio, in base alla legge sul conflitto di interessi. L'assemblea dei soci lo ha eletto per acclamazione
MILANO - L'assemblea dei soci del Milan ha eletto oggi per acclamazione Silvio Berlusconi presidente della società. Silvio Berlusconi era già stato presidente del Milan dal 24 marzo 1986 (dopo aver acquisito la società rossonera il 20 febbraio dello stesso anno) fino al 29 dicembre 2004, quando aveva lasciato la carica in base alla legge sul conflitto di interessi. Da quel momento la carica di presidente era rimasta vacante e le funzioni erano state esercitate dal vicepresidente vicario Adriano Galliani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione