Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 04:56

«Vela a Bari» Venerdì al via 420 femminile

BARI – Da venerdì prossimo a domenica si disputerà a Bari il campionato italiano femminile di vela classe 420. L’appuntamento è organizzato dalla Lega Navale del capoluogo con il supporto dell’VIII zona della Federazione italiana Vela. “Le iscrizioni si chiuderanno venerdì – ha spiegato in conferenza stampa in Comune Marcello Zaetta della Lega Navale – ma ci aspettiamo quasi quaranta equipaggi in gara”. Al momento le iscrizioni sono 29.
«Vela a Bari» Venerdì al via 420 femminile
BARI – Da venerdì prossimo a domenica si disputerà a Bari il campionato italiano femminile di vela classe 420. L’appuntamento è organizzato dalla Lega Navale del capoluogo con il supporto dell’VIII zona della Federazione italiana Vela. “Le iscrizioni si chiuderanno venerdì – ha spiegato in conferenza stampa in Comune Marcello Zaetta della Lega Navale – ma ci aspettiamo quasi quaranta equipaggi in gara”. Al momento le iscrizioni sono 29. “La Puglia con i suoi 800 chilometri di costa si presta bene a tutte le attività marine – ha detto Elio Sannicandro, assessore allo Sport del Comune di Bari -. La vela è uno sport di grande attrattiva per il turismo: questo campionato sarà una occasione di promozione del territorio”.

“Organizzare un campionato come questo non è facile – ha aggiunto Marcello Zaetta – ma la Puglia è una regione baciata dal vento e dal sole, caratteristiche che la rendono attraente per la vela: sarà bello regatare a novembre con il sole e le temperature che abbiamo qui”. Le favorite? Sono le genovesi Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle, detentrici del titolo Europeo nella classe 420 (sia assoluto che femminile) juniores e campionesse nazionali in carica dallo scorso anno. Sei saranno gli equipaggi pugliesi legati a tre circoli (Lega Navale e Circolo della Vela di Bari e Circolo Ondabuena di Taranto): uno del CV Ondabuena di Taranto (Alessia De Vita e Federica Catapano Minotti); tre del Circolo della Vela di Bari (Laura Longo con Laura Ambrosi; Ilaria Di Tonno con Isabella Carabellese; Martina Lattanzi e Ilaria Carofiglio); e due della Lega Navale di Bari (Elena Antonaci con Serena Schiavone e Martina Melica con Fabiola Bergamin).

La prima regata è in programma alle 13 di venerdì: ogni giorno si disputeranno massimo tre prove, per un totale di nove.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione