Cerca

F1 - GP d'Inghilterra: Alonso vince ed allunga

Lo spagnolo della Renault ha preceduto sul traguardo la Ferrari di Schumacher conquistando la quinta vittoria stagionale e aumentando il vantaggio in classifica (74 punti contro 51). Terzo il finlandese della Mclaren Raikkonen, quarto l'italiano Fisichella su Renault. Quinta l'altra Ferrari, quella di Massa
SILVERSTONE (GRAN BRETAGNA) - Fernando Alonso ha vinto il Gp di Gran Bretagna, ottava prova stagionale del Mondiale di F.1, disputato sul circuito di Silverstone. Lo spagnolo della Renault ha preceduto sul traguardo la Ferrari di Michael Schumacher mettendo il sigillo alla quinta vittoria stagionale.
Terzo il finlandese della Mclaren Kimi Raikkonen, quarto l'italiano Giancarlo Fisichella su Renault e quinta l'altra Ferrari, quella di Felipe Massa. A punti anche Montoya, Heidfeld e Villeneuve. Ritirati: R.Schumacher, Speed, Button.
In classifica generale piloti, Alonso consolida la sua leadership con 74 punti contro i 51 di Schumacher, mentre tra i costruttori la Renault sale a 106 contro i 75 della Ferrari ed i 59 della McLaren. Seguonola Honda con 29, la Bmw Sauber con 17, la Williams Cosworth con 10, la Toyota e la Red Bull - Ferrari con 8.

ORDINE D'ARRIVO
Questo l'ordine d'arrivo del Gran Premio di Gran Bretagna, disputato sul circuito di Silverstone:

1) Fernando Alonso (SPA) Renault 1h25'51927
alla media di 215.468 Km/h
2) Michael Schumacher (GER) Ferrari 13990
3) Kimi Raikkonen (FIN) McLaren Mercedes 18660
4) Giancarlo Fisichella (ITA) Renault 19990
5) Felipe Massa (BRA) Ferrari 31550
6) Juan Pablo Montoya (COL) McLaren Mercedes 1'04770
7) Nick Heidfeld (GER) BMW Sauber 1'11550
8) Jacques Villeneuve (CAN) BMW Sauber 1'18220
9) Nico Rosberg (SVE) Williams 1'19000
10) Rubens Barrichello (BRA) Honda 1 giro
11) Jarno Trulli (ITA) Toyota 1 giro
12) David Coulthard (SCO) RedBull Ferrari 1 giro
13) Vitantonio Liuzzi (ITA) Toro Rosso Cosworth10 1 giro
14) Christian Klien (AUT) RedBull Ferrari 1 giro
15) Christijan Albers (NED) Midland Toyota 1 giro
16) Tiago Monteiro (POR) Midland Toyota 2 giri
17) Takuma Sato (JPN) Super Aguri Honda 3 giri
18) Franck Montagny (FRA) Super Aguri Honda 3 giri

BRIATORE: NIENTE E' MAI FACILE
«Di facile non c'è mai niente, pensavamo che loro avessero meno benzina di noi e che avremmo dovuto controllarli all'inizio». Così Flavio Briatore commenta a caldo, ai microfoni Rai, la vittoria di Fernando Alonso su Michael Schumacher al Gp di Gran Bretagna. «Le gomme sono andate bene sia a noi che alla Ferrari - ha aggiunto il team manager della Renault - E anche Fisichella è stato perfetto: poteva attaccare Raikkonen ma ha fatto un gran lavoro per il team».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400