Cerca

Calcio/Mondiale - Inghilterra, basta un autogol

Inglesi complessivamente deludenti, ma in testa al girone B. La squadra di Eriksson parte benissimo: al 3' punizione dalla tre quarti di Beckham, a centro area l'ex interista Gamarra infila di testa il proprio portiere. Poi cala, soprattutto nella ripresa, anche per una condizione atletica imperfetta
INGHILTERRA-PARAGUAY 1-0 (1-0 già nel primo tempo)

Inghilterra (4-4-2): Robinson 6; Neville 6, Ferdinand 6, Terry 6, A. Cole 5.5; Beckham 6.5, Gerrard 6, Lampard 6.5, J. Cole 6.5 (37' st Hargreaves sv); Owen 5.5 (10' st Downing 5.5), Crouch 6.5. (13 James, 9 Rooney, 12 Campbell, 14 Bridge, 15 Carragher, 17 Jenas, 18 Carrick, 19 Lennon, 23 Walcott, 22 Carson terzo portiere). All.: Eriksson 6.
Paraguay (4-4-2): Villar sv (8' pt Bobadilla 6.5); Caniza 6, Caceres 5.5, Gamarra 5, Toledo 5 (37' st Nunez sv); Bonet 6 (22' st Cuevas 6), Acuna 6, Paredes 6.5, Riveros 5; Santa Cruz 5, Valdez 6. (7 Cabanas, 8 Barreto, 11 Gavilan, 14 Da Silva, 15 Manzur, 17 Montiel, 19 Dos Santos, 20 Lopez, 12 Gomez terzo portiere). All.: Ruiz 5.
Arbitro: Rodriguez (Mes) 6.
Reti: nel pt 3' Gamarra (autorete).
Angoli: 6-1 per l'Inghilterra.
Recupero: 4' e 2'.
Ammoniti: Gerrard e Valdez per gioco falloso, Crouch per proteste.
Spettatori: 48.900.

** IL GOL **

- 3' pt: punizione di Beckham dalla sinistra, Gamarra si eleva per anticipare Owen e Terry e fa autogol (deviazione decisiva) con un colpo di testa che batte Villar.

FRANCOFORTE (GERMANIA) - Un Inghilterra tutto sommato deludente batte il Paraguay e si innalza subito al comando del girone B. A Francoforte, l'esordio mondiale della squadra di Eriksson parte benissimo: al 3' punizione dalla tre quarti di Beckham, a centro area l'ex interista Gamarra infila di testa il proprio portiere. Poco altro nel resto della partita, sudamericani non in grado di impensierire il portiere Robinson, inglesi poco pericolosi.

Eriksson si dice soddisfatto per l'esordio vincente della sua Inghilterra contro il Paraguay, nonostante il gioco non particolarmente brillante. «Sono contento di come la squadra ha giocato - ha detto il ct degli inglesi -. Abbiamo sofferto un po', ma oggi la giornata è stata molto calda e la cosa più importante è la vittoria». «E' stato difficile - prosegue lo svedese - tenere la palla nel secondo tempo. Perciò ho sostituito Owen con Downing. Faremo meglio nella prossima partita. Intanto incameriamo i 3 punti».

CLASSIFICA CANNONIERI

2 RETI: Wanchope (Costa Rica); Klose (Germania).
1 RETE: C.Tenorio, Delgado (Ecuador), Frings, Lahm (Germania).
AUTORETE: Gamarra (Paraguay pro Inghilterra).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400