Mercoledì 15 Agosto 2018 | 10:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Pallavolo - Taranto, i ragazzi dell'Under 16 alle finali nazionali

La squadra, dopo aver vinto la fase provinciale, quella regionale e il concentramento interregionale senza aver perso nemmeno un set, è partita alla volta di Lamezia Terme, in Calabria, dove si svolgerà la quattro-giorni che metterà in palio lo scudetto di categoria. Vi parteciperanno 16 formazioni
TARANTO - Inizia domani l'avventura della formazione Under 16 della Prisma Taranto Volley impegnata nelle finali nazionali. La squadra della società rossoblù, nata in collaborazione con la Pallavolo Sava, è partita nel pomeriggio di oggi, mercoledì 7, alla volta di Lamezia Terme, in Calabria, dove si svolgerà la quattro-giorni che metterà in palio lo scudetto di categoria.
Vi partecipano 16 formazioni, che hanno conquistato la qualificazione al termine degli otto raggruppamenti interregionali. Le otto vincitrici: Piemonte Volley Cuneo, Schio Sport, Sisley Treviso, Cimone Modena, Roma Volley, Lube Macerata, Prisma Taranto e Virtus Lamezia; le otto compagini classificatesi al secondo posto: Brugherio, Trentino Volley, Futura Cordenons, Pisa, Cagliari, Ravenna, Napoli e Catania.
Il sorteggio verrà effettuato domani mattina e darà vita a quattro gironi all'italiana composti da due squadre del primo gruppo e altrettante del secondo: le tre gare della prima fase si giocano domani e venerdì. Le prime due classificate accederanno ai quarti di finale, che si disputeranno sabato. Nello stesso giorno saranno in programma le semifinali. La finalissima è fissata per domenica mattina.
La Prisma Taranto, allenata da Ennio D'Amicis, arriva all'appuntamento dopo aver vinto la fase provinciale, quella regionale e il concentramento interregionale senza aver perso nemmeno un set.
Questo l'elenco completo degli atleti rossoblù convocati: Antonio Liontino (schiacciatore), Marco Nardella (schiacciatore), Gabriele Trono (schiacciatore), Luca Mastrandrea (palleggiatore), Mattia Di Tursi (palleggiatore), Danilo Solito (schiacciatore), Domenico Volpe (opposto), Ciro Mancino (opposto), Vincenzo Palumbo (centrale), Claudio Cesari (centrale), Mattia Scafa (schiacciatore), Cosimo Fanelli (centrale).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS