Venerdì 17 Agosto 2018 | 01:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Motomondiale/GP - Sete Gibernau in pole

MUGELLO - Sete Gibernau su Ducati ha ottenuto la pole position per il Gran Premio d'Italia classe MotoGp facendo segnare il miglior tempo nell'unica sessione di qualifiche disputata sul circuito del Mugello.
Il centauro catalano domani, che ha registrato il crono di 1'48969, domani al sesto semaforo verde scatterà davanti al suo compagno di scuderia, Loris Capirossi (1'49058). Chiude la prima fila Valentino Rossi su Yamaha in 1'49167. Per Gibernau si tratta della 13.ma pole in carriera, la prima in stagione.
In seconda fila il giapponese Shinya Nakano, quinto in 1'49328, partirà tra le Honda dello statunitense Nicky Hayden (5° in 1'49212) e del ravennate Marco Melandri (6° in 1'49343). Apre la terza fila lo statunitense John Hopkins, 1'49478 su Suzuki, davanti allo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda, 1'49516) e all'australiano Casey Stoner (Honda, 1'49915).
Nella classifica del mondiale della classe regina Hayden è in testa con 83 punti davanti a Melandri e Capirossi, appaiati a quota 79, e a Pedrosa, quarto con 73 punti. Rossi è ottavo con 40 punti, 7 in più rispetto a Gibernau.

GIBERNAU: E' COME UNA PRIMA VITTORIA
SCARPERIA - Sete Gibernau è contentissimo dopo la prima pole position ottenuta con la Ducati. «Non è male - dice a Italia 1 - abbiamo fatto un giro abbastanza veloce. La Ducati sta andando abbastanza bene.
Devo ringraziare Ducati e Bridgestone. Loro hanno fiducia in me, io in loro. Sono solo qualiifche, ma per me è una prima vittoria».

ROSSI: FINALMENTE DI NUOVO IN PRIMA FILA «COMINCIARE LA RIMONTA? SAREBBE ORA...»
MUGELLO - «Era da troppo tempo che non partivo in prima fila». Valentino Rossi si gode il terzo tempo nelle qualifiche del Gp d'Italia. Il campione del mondo della classe MotoGp domani scatterà in prima fila, accanto alle Ducati di Sete Gibernau e Loris Capirossi. «Lo scorso anno -dice Rossi ai microfoni di Italia 1- lavoravamo più per la gara e pensavamo soprattutto alla gara. Quest'anno non siamo riusciti a rendere con la gomma da qualifica. Oggi, invece, è andato tutto bene. Ho avuto meno chattering del solito, per domani sono ottimista: la Yamaha è piuttosto veloce».
In classifica generale, Rossi è solamente ottavo con un ritardo di ben 43 punti rispetto al capofila, lo statunitense Nicky Hayden. «Cominciare la rimonta? Sarebbe ora... Avrei voluto iniziare a rimontare già in Francia, ma a Le Mans siamo stati sfortunati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS