Cerca

Motomondiale/125 - Prima pole in carriera per Lukas Pesek

In sella ad una Derbi ha ottenuto il miglior tempo nella seconda ed ultima sessione di qualifiche del Gran Premio d'Italia classe 125, sesta prova del mondiale della categoria minore
MUGELLO - Prima pole position in carriera per Lukas Pesek, che in sella ad una Derbi ha ottenuto il miglior tempo nella seconda ed ultima sessione di qualifiche del Gran Premio d'Italia classe 125, sesta prova del mondiale della categoria minore.
Il centauro ceco, in testa anche ieri nelle prime qualifiche disputate sul bagnato, con il crono di 1'58"202 ha preceduto le Aprilia del riminese Mattia Pasini (1'58"335) e dello spagnolo Hector Faubel (1'58"851). Chiude la prima fila con il quarto tempo Fabrizio Lai, 1'58"934 su Honda. Pesek, dal suo esordio nel motomondiale nel 2002, ha disputato 47 Gran Premi salendo sul podio in una sola occasione, quest'anno nel Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera, in Andalusia.

IN SECONDA FILA BAUTISTA DAVANTI A NIETO, TALMACSI E KALLIO
Domani, sullo schieramento di partenza, lo spagnolo Alvaro Bautista aprirà la seconda fila su Aprilia (1'59"008) davanti al connazionale e compagno di marca Pablo Nieto (1'59"337), alla Honda dell'ungherese Gabor Talmacsi (1'59"415) e al vice campione del mondo finlandese Mika Kallio, ottavo su KTM in 1'59"422. In terza fila scatteranno, nell'ordine, Angel Rodriguez (Aprilia) Sandro Cortese (Honda), Simone Corsi (Gilera) e Julian Simon (KTM).
Nella classifica del mondiale Bautista è al comando con 99 punti davanti a Kallio (78), mentre Faubel è terzo a quota 56. Pesek è sesto con 39 punti, 7 in meno rispetto a Pasini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400