Cerca

Motociclismo - Rossi rinnova con la Yamaha per un anno

Il pluricampione del mondo, dopo il no alla Formula 1, ha confermato il suo prolungamento di contratto con la Casa dei tre diapason che lo schiererà un anno ancora nella MotoGp. Svilupperà la nuova M1 che, come da regolamento, vedrà, a partire dal 2007, scendere la cilindrata a 800 cc
FIRENZE - Dopo il travagliato no alla Ferrari, il sì alla Yamaha. Valentino Rossi ha confermato il suo prolungamento di contratto con la Casa dei tre diapason che lo schiererà un anno ancora nella MotoGp. L'annuncio è stato anticipato da un comunicato della Yamaha Motors, ben felice di poter sfruttare il campionissimo di Tavullia per sviluppare la nuova M1 MotoGp che, come da regolamento, vedrà a partire dal 2007 scendere la cilindrata a 800 cc. «Siamo veramente soddisfatti - è stato il primo commento di Lin Jarvis, direttore generale di Yamaha Motors - che Valentino abbia scelto di proseguire la sua illustre carriera nella MotoGp con la Yamaha nel 2007. Lui è un grande ambasciatore per il motociclismo sportivo ed un personaggio estremamente importante per l'immagine globale di questo sport. Ma anche il più talentuoso e veloce pilota della griglia di partenza e il punto di riferimento a cui tutti i concorrenti aspirano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400