Cerca

Editoria - «In giro per l'Europa con la maglia di Vieri»

Il romanzo è scritto da Cristiano Carriero, 27 anni, barese. Si tratta del diario di viaggio di Roberto, un ragazzo che tiene sempre in valigia la maglia del bomber. Per l'autore Vieri (dieci squadre in dieci anni) è una metafora dei cambiamenti che caratterizzano la vita di ogni persona
ROMA - Se Francesco Totti scrive libri di barzellette di successo, c'è anche chi scrive libri su Vieri, non solo però con l'intento di far ridere. Lo spirito zingaro di Christian Vieri ha ispirato, infatti, un romanzo appena pubblicato dalla casa editrice aretina Alberti&Co (143 pagine, 16 euro). Lo ha scritto Cristiano Carriero, 27 anni, barese, e si intitola «In giro per l'Europa con la maglia di Vieri». Si tratta del diario di viaggio di un ragazzo - Roberto - che nel suo lungo giro per l'Europa tiene sempre in valigia la maglia del bomber. Per l'autore infatti Vieri (dieci squadre in dieci anni) è una metafora dei cambiamenti che caratterizzano la vita di ogni persona. Un modo per sdrammatizzare i mali che attualmente affliggono il calcio e rivivere, in chiave ironica, episodi indimenticabili per gli amanti di una sport che, nonostante tutto, rimane meraviglioso. All'interno del romanzo, Vieri, mancato protagonista dei mondiali di calcio (ma sempre personaggio in grado di attirare su di sè forti attenzioni, o si ama o si odia...) è soprattutto un simbolo: ogni volta che lui cambia maglia si modifica la vita dei personaggi narrati dall'autore. Cristiano Carriero è laureato in lettere moderne e si occupa di comunicazione per la Indesit Company di Fabriano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400