Cerca

Lo sciabolatore Samele Cavaliere della Repubblica per alti meriti sportivi

FOGGIA - Luigi Samele, lo sciabolatore foggiano medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, è stato nominato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano «Cavaliere al merito della Repubblica Italiana» per i suoi risultati sportivi. A comunicare la decisione del Presidente Napolitano al 26enne atleta in forza alle Fiamme gialle è stato il Presidente del Coni Giovanni Malagò
Lo sciabolatore Samele Cavaliere della Repubblica per alti meriti sportivi
FOGGIA - Luigi Samele, lo sciabolatore foggiano medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, è stato nominato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano «Cavaliere al merito della Repubblica Italiana» per i suoi risultati sportivi. A comunicare la decisione del Presidente Napolitano al 26enne atleta in forza alle Fiamme gialle è stato il Presidente del Coni Giovanni Malagò.

Luigi Samele che si sta preparando per partecipare per la prima volta ai «Combat games» di San Pietroburgo, la manifestazione riservata ai primi 15 sciabolatori del mondo che chiuderà l'attività agonistica 2013, è il primo foggiano a ricevere l'onorificenza per meriti sportivi. Una grande soddisfazione per lo sciabolatore foggiano, quindi per tutta la cittadinanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400