Cerca

Calcio/Serie C2 - Taranto-Melfi: ospiti allo stadio scortati

Per la gara di ritorno della semifinale play-off per la promozione in C1, nel capoluogo ionico si stanno mettendo a punto tutti gli accorgimenti che possano garantire la sicurezza dopo gli incidenti nella gara di andata tra le forze dell'ordine e gruppi di supporter tarantini (cinque arresti)
TARANTO - Taranto si prepara a ospitare domenica prossima la partita di calcio contro il Melfi, valida quale gara di ritorno della semifinale play-off per la promozione in C1, mettendo a punto tutti gli accorgimenti che possano garantire una giornata tranquilla di sport, dopo gli incidenti nella gara di andata.
Alcuni provvedimenti sono già stati decisi: dal momento in cui entreranno in territorio tarantino, dirigenti e giocatori della squadra di calcio del Melfi e i loro tifosi al seguito (se ne prevedono 150) saranno scortati dalle forze dell'ordine sino allo stadio Iacovone. La decisione è stata presa oggi in un vertice svoltosi in questura.
Nella gara di andata, disputata cinque giorni fa a Melfi, ci furono incidenti tra le forze dell'ordine e gruppi di supporter tarantini, sfociati in cinque arresti e alcuni feriti. In settimana, duri scambi di accuse tra le dirigenze delle due società: quella tarantina ha anche annunciato che chiederà alla Federcalcio l'autorizzazione a denunciare l'allenatore del Melfi Raffaele Novelli, per alcune sue dichiarazioni.
In città intanto i club di tifosi del Taranto hanno preparato anche un volantino definito antiprovocazione che diffonderanno fuori e dentro lo stadio per evitare incidenti.
E per stemperare l'arroventato clima extracalcistico, l'altro ieri il commissario straordinario al Comune di Taranto, Tommaso Blonda, ha invitato ad assistere alla gara in tribuna il sindaco di Melfi Alfonso Ernesto Navazio, che ha assicurato la sua presenza, mentre oggi il presidente della Provincia di Taranto Gianni Florido ha rivolto un appello alla città a sostenere la squadra per «dimostrare maturità e sportivita».
La prevendita dei biglietti, intanto, procede speditamente: esauriti i biglietti delle due curve, si prevedono tra i 10.000 e i 15.000 spettatori. Sul fronte calcistico, invece, l'allenatore Aldo Papagni sembra ormai aver deciso per la coppia d'attacco Ambrosi-De Florio, mentre al centro della difesa, insieme a Pastore, dovrebbe giocare Larosa al posto dello squalificato Martinelli. Il tecnico del Melfi, Novelli, dovrebbe invece confermare la formazione che domenica scorsa ha sconfitto nella gara di andata il Taranto per 3-1. Per conquistare la finale, il Taranto dovrà vincere con almeno due gol di scarto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400