Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 04:47

Ciclismo - Basso controlla, Garate vince la 19ª tappa

Lo spagnolo si è imposto nella Pordenone-Passo di San Pellegrino (con arrivo in salita) di 221 chilometri. Secondo il tedesco Voigt. L'italiano conserva la maglia rosa. Sabato ultima tappa di montagna, Trento-Aprica di 211 chilometri, con Tonale, Gavia (Cima Coppi) e Mortirolo, prima della passerella finale
PASSO DI SAN PELLEGRINO - Il trentenne campione di Spagna Juan Manuel Garate (Quick Step) si è imposto nella 19ª tappa dell'89° Giro d'Italia, la Pordenone-Passo di San Pellegrino con arrivo in salita di 221 chilometri. Secondo posto per il tedesco Jens Voigt (Csc), che nel finale ha dato il via libera al suo compagno di fuga, che centra così il suo primo centro stagionale, il quinto in carriera.
Terzo, a oltre un minuto, lo sloveno Gorazd Stangelj (Lampre-Fondital). Ivan Basso (Csc) mantiene la maglia rosa di leader della classifica generale. Domani la ventesima e penultima frazione, la Trento-Aprica di 211 chilometri con Tonale, Gavia (Cima Coppi) e Mortirolo.

Ordine d'arrivo della 19ª tappa del Giro d'Italia, Pordenone-Passo di San Pellegrino di km. 221

1) Juan Manuel Garate (Spa/Quickstep) in 7h13'36" (abb. 20") alla media oraria di km. 30,581
2) Jens Voigt (Gbr) a 4" (abb 12")
3) Francisco Vila Errandonea (Spa) a 1'21" (abb. 6")
4) tadej Valjavec (Slo) a 1'55"
5) Emanuele Sella (Ita) a 2'06"
6) Ivan Ramiro Parra Pinto (Col) s.t.
7) Gilberto Simomi (Ita) a 2'15"
8) Ivan Basso (Ita) s.t.
9) Johann Tschopp (Svi) s.t.
10) Danilo Di Luca (Ita) a 2'19"
11) Josè Gutierrez Cataluna (Spa) a 2'39"
12) damiano Cunego (Ita) a 2'40"
13) Patrice Halgand (Fra) a 2'55"
14) Giampaolo Caruso (Ita) a 3'57"
15) Sandy Casar (Fra) a 4'16"
16) Paolo Savoldelli (Ita) s.t.
17) Victor Hugo Pena Grisales (Spa) s.t.
18) Tom Danielson (Usa) s.t.
19) Leonardo Piepoli (Ita) s.t.
20) Fortunato Baliani (Ita) a 4'30"
23) Franco Pellizotti (Ita) a 5'11"
31) Wladimir Belli (Ita) a 6'38"
73) Paolo Bettini (Ita) a 25'30" (abb. 6")
153) Sergiy Matveyev (Ucr) a 47'15"
Partiti 155, arrivati 153. Ritirati: Volker Ordowski (Ger), Jan Ullrich (Ger).

Questa la nuova classifica generale (maglia rosa) dell'89° Giro d'Italia dopo la 19ª tappa, la Pordenone-Passo di San Pellegrino di 224 chilometri

1. Ivan Basso (Ita, Csc) in 80h46'38"
2. Josè Gutierrez (Spa, Phonak) a 6'07"
3. Gilberto Simoni (Ita, Saunier Duval) a 10'34"
4. Paolo Savoldelli (Ita) a 12'59"
5. Damiano Cunego (Ita) a 15'13"
6. Franco Pellizotti (Ita) a 15'26"
7. Sandy Casar (Fra) a 16'07"
8. Juan Manuel Garate (Spa) a 16'40"
9. Wladimir Belli (Ita) a 17'23"
10. Danilo Di Luca (Ita) a 18'31"
11. Victor Hugo Pena (Col) a 18'41"
13. Giampaolo Caruso (Ita) a 20'31"
15. Leonardo Piepoli (Ita) a 21'37"
27. Emanuele Sella (Ita) a 39'58"
56. Paolo Bettini (Ita) a 1h12'25"

Classifica a punti generale (maglia ciclamino)

1. Paolo Bettini (Ita, Quick Step) punti 147
2. Ivan Basso (Ita, Csc) 131
3. Josè Gutierrez (Spa, Phonak) 118
4. Olaf Pollack (Ger) 88
5. Stefan Schumacher (Ger) 86

Classifica GPM Generale (maglia verde)

1. Fortunato Baliani (Ita, Panaria) punti 51
2. Ivan Basso (Ita, Csc) 46
3. Juan Manuel Garate (Spa, Quick Step) 39
4. Leonardo Piepoli (Ita) 31
5. Sandy Casar (Fra) 23

Classifica Grancombinata generale (maglia blu)

1. Paolo Savoldelli (Ita, Discovery) punti 720
2. Josè Gutierrez (Spa, Phonak) 575
3. Ivan Basso (Ita, Csc) 508
4. Sandy Casar (Fra) 391
5. Paolo Bettini (Ita) 286

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione