Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 00:59

Serie B di calcio Bari, beffa finale vince il Lanciano

BARI - Nella settima giornata della serie B di calcio, il Bari perde nel finale a Lanciano al termine di una partita equilibrata. All'87' su calcio di punizione di Mammarella sul secondo palo c'è la sponda di testa di Di Cecco verso il centro dell'area e Minotti da due passi appoggia in rete di testa. I biancorossi retano fermi a 8 punti in classifica. Nel prossimo turno (sabato 5 ottobre, ore 15) c'è Avellino-Bari (nella foto, il tecnico del Bari Alberti)
Serie B di calcio Bari, beffa finale vince il Lanciano
LANCIANO-BARI 1-0 (0-0 nel primo tempo)

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Sepe 6.5; De Col 6.5, Troest 6, Amenta 6.5, Mammarella 6.5; Di Cecco 7, Paghera 6.5, Casarini 6.5 (31' st Buchel 6.5); Piccolo 6 (23' st Gatto 6), Falcinelli 6, Thiam 6.5 (39'st Minotti 7). In panchina: Aridità, Aquilanti, Turchi, Plasmati, Nicolao, Germano. Allenatore: Baroni 6.5.
BARI (4-3-3): Guarna 6; Sabelli 6, Ceppitelli 6, Polenta 6, Fossati 6; Defendi 6.5, Fossati 6, Sciaudone 6 (16' st De Falco 6); Galano 6, Da Silva 6 (6' st Matias 6), Fedato 6 (24' st Beltrame 6). In panchina: Pena, Chiosa, Romizi, Marotta, Lugo, Vosnakidis. Allenatore: Alberti 6.
ARBITRO: Chiffi di Padova 6.
RETE: 41' st Minotti.
NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni di gioco, spettatori 3500 circa. Ammoniti Piccolo, Sciaudone, Galano, Thiam, Falcinelli, Minotti. Allontanato al 45'pt il Direttore Tecnico della Virtus Lanciano, Roberto D’Aversa per proteste. Angoli 4-3 per il Lanciano. Recupero: 1'; 3'.

BARI - Nella settima giornata della serie B di calcio, il Bari perde nel finale a Lanciano al termine di una partita equilibrata. All'87' su calcio di punizione di Mammarella sul secondo palo c'è la sponda di testa di Di Cecco verso il centro dell'area e Minotti da due passi appoggia in rete di testa. 

Il bello, o il brutto, del calcio. Col risultato che non racconta tutta la verità su questa trasferta in terra d'Abruzzo. Ma che è lo specchio di una concretezza che paga. Il Lanciano gioca un calcio d'altri tempi, palla lunga e pedalare. Però è roccioso, motivato, in alcuni tratti anche feroce. Raccoglie il massimo, e vola in testa aspettando i posticipi, cogliendo l'attimo proprio nel momento in cui il Bari produceva il massimo sforzo per spaccare l'equilibrio. Un Bari non diverso dagli altri, spigliato e propositivo. Che, però, sbaglia troppo. Quando fa la partita e non concretizza e quando si addormenta sul più bello, dopo aver annusato il profumo della vittoria.

I biancorossi restano fermi a 8 punti in classifica. Nel prossimo turno (sabato 5 ottobre, ore 15) c'è Avellino-Bari.

La cronaca completa e altri servizi sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui


RISULTATI DELLA 7ª GIORNATA DI ANDATA

Avellino – Empoli lunedì ore 19
Cesena – Pescara lunedì ore 21
Cittadella – Crotone 1-0
Lanciano – Bari 1-0
Latina – Brescia 2-0
Modena – Padova 3-1
Palermo - Juve Stabia 3-0
Reggina - Carpi 0-1
Siena - Trapani 2-1
Spezia – Novara 0-0
Varese – Ternana 2-1

LA CLASSIFICA (squadra, punti, partite giocate, vinte, pareggiate, perse, gol fatti, subiti)

Lanciano 15 7 4 3 0 7 3
Empoli 14 6 4 2 0 11 4
Varese 14 7 4 2 1 11 6
Cesena 12 6 4 0 2 9 5
Modena 11 7 3 2 2 11 8
Spezia 11 7 3 2 2 5 5
Palermo 10 6 3 1 3 11 7
Novara 10 7 2 4 1 8 7
Crotone 10 7 3 1 3 11 12
Siena 9 7 3 3 1 14 10
Avellino 9 6 2 3 1 6 5
Trapani 8 7 2 2 3 11 9
Bari 8 7 3 2 2 6 5
Brescia 7 7 1 4 2 6 8
Cittadella 7 7 1 4 2 5 8
Carpi 7 6 2 1 3 4 7
Latina 7 7 1 4 2 4 7
Pescara 6 6 1 3 2 10 9
Reggina 6 7 1 3 3 5 9
Ternana 5 7 1 2 4 7 10
Juve Stabia 4 7 1 1 5 6 14
Padova 1 6 0 1 5 2 12
Bari, Siena tre punti di penalizzazione

PROSSIMO TURNO - 8ª GIORNATA DI ANDATA – 5/10 – ORE 15

Avellino – Bari

Brescia - Palermo
Carpi - Cittadella
Cesena – Siena
Crotone - Reggina (7/10, ore 20.30)
Empoli – Modena
Novara – Lanciano
Padova – Varese (4/10, ore 20.30)
Pescara - Spezia
Ternana - Juve Stabia
Trapani - Latina

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione