Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 00:00

Tarallo, l'amico di Cassano capocannoniere storico della D

Ex del Bari, è cresciuto nelle giovanili biancorosse con l'attuale calciatore del Real Madrid. Con 36 reti siglate, l'attaccante, che milita nella Unione sportiva Oratorio, squadra della provincia di Bergamo, è il calciatore che ha segnato di più nel campionato nazionale dilettanti. Giocherà nel Genoa
BARI - Il miglior bomber della storia della serie D è un ex del Bari ed è cresciuto nelle giovanili biancorosse con Antonio Cassano: con 36 reti siglate nella stagione appena terminata, Michele Tarallo, che milita nella Unione sportiva Oratorio, squadra di calcio della provincia di Bergamo, è il calciatore che ha segnato di più nel campionato nazionale dilettanti.
«Ho esordito nel Bari, in serie A, nella stagione 1998-99 - racconta - giocando contro la Roma, poi sono andato in prestito in C2, senza troppa fortuna (ha militato nel Prato, nel Rimini e nel Campobasso ndr). Nella Primavera biancorossa giocavo con Cassano. Ora ho trovato la mia dimensione in questa squadra di provincia e credo che qualcuno si sia accorto di me».
Nei prossimi giorni sottoscriverà un contratto con il Genoa, e a 25 anni avrà la possibilità di tornare con tutti gli onori nel calcio professionistico, calpestando l'erba dello storico stadio ligure Luigi Ferraris.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione