Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 04:08

Senza reti l'anticipo "serie B" Reggina-Bari

REGGIO CALABRIA - Finisce in parità, 0-0, la partita inaugurale della stagione 2013/14 di Serie B fra Reggina e Bari. Primo tempo contratto, con le due squadre pronte a fronteggiarsi e centrocampo e poco lavoro per i portieri. Ripresa più brillante, soprattutto per merito della Reggina, che, dopo l'ingresso di Di Michele, aumenta il raggio d'azione e mette in difficoltà i pugliesi. Proprio Di Michele centra il palo su punizione. Traversa, invece, per Gerardi, con un gran colpo di testa su azione d'angolo.
Senza reti l'anticipo "serie B" Reggina-Bari
REGGIO CALABRIA - Finisce in parità, 0-0, la partita inaugurale della stagione 2013/14 di Serie B fra Reggina e Bari. Primo tempo contratto, con le due squadre pronte a fronteggiarsi e centrocampo e poco lavoro per i portieri. Ripresa più brillante, soprattutto per merito della Reggina, che, dopo l'ingresso di Di Michele, aumenta il raggio d'azione e mette in difficoltà i pugliesi. Proprio Di Michele centra il palo su punizione. Traversa, invece, per Gerardi, con un gran colpo di testa su azione d'angolo.

Allo scadere del tempo regolamentare (44' st), il Bari resta in 10: il capitano Defendi viene ammonito per un fallo di mano, e subito dopo espulso per proteste. Ultima occasione per la Reggina con Cocco che, al 50', colpisce bene di testa ma centrale. Prima dell'inizio della partita, sul campo dello stadio Granillo, sfilata delle maglie delle squadre partecipanti al campionato, il tradizionale telo di centrocampo e inno di Mameli a squadre schierate.

La Reggina ha anche celebrato il centenario dalla fondazione (11 gennaio 1914), con una festa che ha preceduto il confronto, presentata da Francesco Facchinetti con la presenza di artisti come Chiara Galiazzo, vincitrice di X Factor 2012, i Tamburi del sud, e di alcuni calciatori che hanno fatto la storia della Reggina, come Ciccio Cozza, Belardi, Perrotta e Poli. Dopo l'anticipo di stasera, la Reggina ha un punto in classifica, le altre squadre sono tutte ferme a 0, tranne il Siena, che parte da -2 ed è stato raggiunto dal Bari che aveva una penalizzazione di 3 punti e che, dopo lo 0-0 odierno, ha raggiunto i toscani a -2.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione