Cerca

Calcio/Serie C - Foggia, per la salvezza serve la vittoria

Nell'ultima giornata della C1, i dauni affronteranno il Sassari. Playoff: poche speranze per il Martina. In C2, con le pugliesi che già conoscono il verdetto, i restanti 90 minuti saranno decisivi per il Melfi (che deve vincere a Modica per accedere agli spareggi promozione) e il Potenza (se batte il Latina è salvo)
Ultima giornata della stagione regolare in serie C. Saranno emessi gli ultimi verdetti, carte bollate permettendo. Intanto bisognerà capire come si concluderà il processo davanti la Disciplinare che giudicherà 15 società per «illecito amministrativo». Classifica attuale alla mano, nel girone B già assegnato, al Napoli, il posto diretto per la serie cadetta. L'ultima partita che i partenopei disputeranno in serie C sarà sul terreno del Lanciano. Frosinone e Torres sono già ai playoff e si giocano la preziosa seconda piazza. Gli altri posti sono ancora da assegnare: la Sangiovannese, quarta in classifica, ospita la Lucchese che si trova due punti più giù. La formazione di Gigi Simoni deve provare a vincere per giocarsi fino in fondo le proprie carte. Il Grosseto riceve l'Acireale, mentre il Perugia deve prima di tutto risolvere con una vittoria la pratica Manfredonia al Curi e poi sperare su un risultato positivo degli acesi. Il Martina, che è il più lontano dall'obiettivo, ospita la Pistoiese.
In coda, già retrocesso il Chieti. Juve Stabia e Pisa sono ai play-out. Due i posti da assegnare con diverse partite interessanti come Foggia-Torres, Juve Stabia-Gela. La Massese va a Frosinone.
Per quel che riguarda la C2, sono state già assegnate le promozioni dirette: spumante già stappato per il Gallipoli. Il Taranto è sicuro del secondo posto; la Pro Vasto, impegnata sul campo del Real Marcianise, vanta due punti di vantaggio dal terzetto composto da Rende (ospita il retrocesso Vittoria), Melfi (atteso dal Modica già ai playout) e Cisco Roma (ospite della tranquilla Andria). Nei playout la gara da brividi è Nocerina-Igea Virtus, I siciliani devono provare l'impresa sul campo dei campani che si trovano due punti più avanti. Il Potenza si salva se vince contro il Latina.

C1/B - 34ª GIORNATA - 7/5 - ORE 15

Foggia - Sassari T.
Arbitro: Orsato di Schio
Frosinone - Massese
Arbitro: Russo di Nola
Grosseto - Acireale
Arbitro: Salati di Trento
Juve Stabia - Gela
Arbitro: Calvarese di Teramo
Lanciano - Napoli
Arbitro: Rubino di Roma 2
Martina - Pistoiese
Arbitro: Spadaccini di Vasto
Perugia - Manfredonia
Arbitro: Palazzino di Ciampino
Pisa - Chieti
Arbitro: Nicodano di Milano
Sangiovannese - Lucchese
Arbitro: Lena di Ciampino

C2/C - 34ª GIORNATA - 7/5 - ORE 15

Andria - Cisco Roma
Arbitro: Zanardo di Conegliano
Giugliano - Vigor Lamezia
Arbitro: Valeri di Roma 2
Modica - Melfi
Arbitro: Bagalini di Fermo
Nocerina - Igea Virtus B.
Arbitro: Celi di Campobasso
Potenza - Latina
Arbitro: Guerriero di Catanzaro
Pro Vasto - Real Marcianise
Arbitro: Fugante di Macerata
Rende - Vittoria
Arbitro: Pecorelli di Arezzo
Rieti - Gallipoli
Arbitro: Marzaloni di Rimini
Viterbo - Taranto
Arbitro: Ferraioli di Nocera Inferiore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400