Cerca

Il Nardò è in salvo

di Annalisa Quaranta
NARDO' - Lieto fine in casa granata. Il Nardò incassa il sì del Consiglio Federale della Lega Nazionale Dilettanti: l’iscrizione è in regola. Dopo 20 giorni di paure e tensioni la piazza può tirare un sospiro di sollievo e guardare al prossimo campionato ormai alle porte. Il parere positivo della Co.Vi.So.D arriva nel primo...
Il Nardò è in salvo
di Annalisa Quaranta

NARDO' - Lieto fine in casa granata. Il Nardò incassa il sì del Consiglio Federale della Lega Nazionale Dilettanti: l’iscrizione è in regola. Dopo 20 giorni di paure e tensioni la piazza può tirare un sospiro di sollievo e guardare al prossimo campionato ormai alle porte. Il parere positivo della Co.Vi.So.D arriva nel primo pomeriggio di ieri e dà finalmente il via libera all’allestimento dell’organico della prossima stagione e alla preparazione che è già in netto ritardo. «Siamo soddisfatti», afferma il direttore generale Walter Mirarco, «eravamo fiduciosi ma dovevamo comunque attendere l’ufficialità. Le sorprese nel calcio devono sempre essere messe in conto. C’erano in ballo tante squadre e anche un piccolo cavillo avrebbe potuto far pendere l’ago della bilancia a favore di un’altra compagine che mirava alla serie D».
Risolto il problema dell’iscrizione, la società dovrà concentrare tutte le energie sul mercato per garantire a mister Vito Sgobba una squadra attrezzata e all’altezza della categoria...

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400