Cerca

Micro credito per le società contro la crisi

Anche il calcio dilettantistico deve fare i conti con la crisi. E per impedire che la carenza di liquidità possa falcidiare gli organici dei campionati regionali la Figc di Basilicata ha pensato di attivare alcune misure per agevolare le società nei vari adempimenti economici per la stagione 2013/14. Tra queste, innanzitutto, un accordo per la concessione di microcrediti che dovranno...
Micro credito per le società contro la crisi
Anche il calcio dilettantistico deve fare i conti con la crisi. E per impedire che la carenza di liquidità possa falcidiare gli organici dei campionati regionali la Figc di Basilicata ha pensato di attivare alcune misure per agevolare le società nei vari adempimenti economici per la stagione 2013/14. Tra queste, innanzitutto, un accordo per la concessione di microcrediti che dovranno servire per  l’iscrizione al prossimo campionato.
«Sulla scia del progetto sul microcredito lanciato dal Presidente della Lnd Carlo Tavecchio - spiega il presidente del Comitato regionale della Figc-Lnd Basilicata, Piero Rinaldi - anche nella nostra regione abbiamo raggiunto un accordo con la Banca popolare del Mezzogiorno, gruppo BpER. Grazie all’iniziativa “Fai goal con il gruppo BpER”, le società dilettantistiche affiliate al nostro Comitato potranno accedere a finanziamenti a tasso agevolato fino a diecimila euro per ottemperare al pagamento degli oneri derivanti dai diritti di iscrizione ai campionati e il cui rimborso dovrà avvenire al massimo in dodici rate durante la stagione sportiva 2013-2014».
Insomma, visto che le risorse finanziarie da investire nello sport sono sempre minori, la Figc creca di venire ioncontro alle società. Come del resto ha cominciato a fare fin dallo scorso anno. «Già dalla scorsa stagione - conferma Rinaldi - abbiamo concesso la dilazione del pagamento degli oneri di iscrizione per venire incontro alla richiesta d'aiuto delle società affiliate. Una misura che ci ha permesso di arginare la diminuzione delle iscrizioni ai nostri campionati i cui organici sono stati formati facendo, spesso, ricorso ai ripescaggi... [g.lag.]

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400