Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 16:37

Cestistica ancora senza un coach

di Pino Pistillo
SAN SEVERO - La dirigenza della Cestistica è alle prese con la questione allenatore. A quattro settimane dal raduno, non è stata ancora effettuata la scelta del coach che dirigerà la maggiore formazione di pallacanestro della Capitanata per il prossimo campionato di Divisione nazionale B. Ormai sembra definitivamente abbandonata la...
Cestistica ancora senza un coach
di Pino Pistillo

SAN SEVERO - La dirigenza della Cestistica  è alle prese con la questione allenatore. A quattro settimane dal raduno, non è stata ancora effettuata la scelta del coach che dirigerà la maggiore formazione di pallacanestro della Capitanata per il prossimo campionato di Divisione nazionale B.
Ormai sembra definitivamente abbandonata la possibilità della conferma di coach Luca Corpaci. Da tempo il tecnico udinese aveva chiesto di programmare un piano chiaro e sicuro. Evidentemente la società non è stata in grado di accontentare tali richieste. Tante le alternative, con l’obiettivo di affidare la panchina gialloera ad un tecnico senza grandi pretese economiche. Si parla sempre insistentemente di Umberto Anzini. Il 51enne coach molisano ha allenato quasi esclusivamente nella sua Campobasso, dove è anche insegnate di educazione fisica. Nelle ultime ore è circolata anche la voce di un probabile ritorno di Slavko “Giuca” Djukic, già alla Cestistica nel 2001/02. Il tecnico di Sarajevo, però, ha già firmato da oltre una settimana a Castelnovo Monti in serie C regionale...

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione