Cerca

Conversano, avanti senza troppi clamori

di Antonello Roscino
In un periodo di relativa tranquillità delle attività agonistiche, la pallamano pensa già alla prossima stagione, fra forti difficoltà finanziarie e l’encomiabile entusiasmo dei più agguerriti appassionati. A Conversano, in special modo, i giovani atleti della società biancoverde stanno già allenandosi agli ordini del...
Conversano, avanti senza troppi clamori
di Antonello Roscino

In un periodo di relativa tranquillità delle attività agonistiche, la pallamano pensa già alla prossima stagione, fra forti difficoltà finanziarie e l’encomiabile entusiasmo dei più agguerriti appassionati.
A Conversano, in special modo, i giovani atleti della società biancoverde stanno già allenandosi agli ordini del capitano Tarafino, “promosso” allenatore in prima dopo il ritiro dai campi di gioco. L’obiettivo è quello di non perdere la condizione fisica, in attesa di novità societarie e di organico. Da quest’ultimo punto di vista, la dichiarata intenzione di puntare sulla linea verde dovrà necessariamente confrontarsi con la possibilità di proseguire il rapporto anche con coloro che giovanissimi non lo sono più, come i conversanesi Di Leo, Fantasia, D’Alessandro, Napoleone, a patto ovviamente che le diverse esigenze collimino. E non sarà facile, considerati anche gli arretrati che molti ancora attendono dalla scorsa stagione...

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400