Martedì 14 Agosto 2018 | 16:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Squalifiche - Un turno a Vucinic e Cassetti

I salentini salteranno Lecce-Udinese. I friulani non avranno Iaquinta, fermato per due giornate. Il derby Inter-Milan senza Cruz. In C1, una gara a Colombaretti e Mitri del Martina. In C2, stop di una giornata per Pastore del Taranto, Dettori del Potenza e Russo del Melfi
MILANO - Due giornate di squalifica e 1.500 euro di ammenda sono state inflitte dal Giudice sportivo all'attaccante dell'Udinese Vincenzo Iaquinta per le espressioni irriguardose rivolte a un guardalinee che gli aveva segnalato un fuorigioco. Iaquinta era stato espulso durante la gara con il Livorno vinta dai bianconeri per 2-0.
Oltre a Iaquinta sono stati squalificati, tutti per un turno, altri 11 giocatori: Cruz (Inter), Franceschini (Reggina), Cassetti (Lecce), Castellini (Sampdoria), Giuliatto (Treviso), Guana (Ascoli), Doni (Roma), Thuram (Juventus), Ujfalusi (Fiorentina), Vucinic (Lecce) e Zanchi (Messina).
Nell'elenco dei diffidati figurano Alberto (Siena), Aquilani e Rosi (Roma), Rezaey (Messina), Kovac (Juventus), Maggio (Treviso) e Rinaudo (Palermo).
Per quanto riguarda le società ammende di 7.000 euro all' Ascoli, 5.000 alla Roma, 4.000 ciascuno a Lazio, Livorno e Siena, 3.000 al Messina, 2.750 alla Juventus e 2.250 alla Fiorentina, tutte per intemperanze dei tifosi sugli spalti.

In merito alle gare dell'ultima giornata di serie B, inflitte due giornate a Fattori (Ternana) e Jadid (Pescara) ed una a Adailton (Verona), D'Anna, Lombardi (Arezzo), Stankevicius (Brescia), Antonazzo (Bologna), Brevi, Marchese (Catania), Bruno, Dallamano, Possanzini (Brescia), Cacia (Piacenza), Comazzi (Verona), Di Giulio, Valiani (Rimini), Furiani (Cremonese), Graziani (Mantova), Luisi (Pescara), Rossetti (Cesena), Tisci (Modena). Tra i dirigenti inibizione fino al 24 aprile per Lelli (Cesena). Tra le società, ammende a Verona (15.000 euro), Arezzo, Catania (5.000 euro), Crotone (3.000 euro), Atalanta (2.750 euro), Cremonese (2.500 euro), Bari (2.000 euro), Bologna (1.000 euro).

Il giudice sportivo Giuseppe Quattrocchi, in merito alle partite della 13ª di ritorno in serie C1, ha squalificato per un turno Macellari (Sangiovannese), Capasso (Chieti), Renzetti (Lucchese), Di Meglio (Grosseto), Scoponi (Juve Stabia), Cordaz, Fortunato, Gwenevier, Orefice (Acireale), Morfu (Frosinone), Colombaretti, Mitri (Martina), Borneo (Massese), Boisfer (Perugia), Andrisani (Pisa), Tozzi Borsoi (Torres). Tra le società ammende a Frosinone (1.750 euro), Lucchese (1.500 euro), Pisa (800 euro), Sangiovannese (500 euro), Juve Stabia, Torres (400 euro), Chieti (300 euro).
In C2, un turno a Pastore (Taranto), Porpora (Vigor Lamezia), Tangorra (Benevento), Tiberi e Tufano (Latina), Di Giorgio (Nocerina), Galantucci (Rende), Dettori (Potenza), Russo (Melfi), Capuccilli (Modica), Fuoco (Rieti). Un turno di stop anche al massaggiatore del Rende, Felice Arieta, mentre per quanto riguarda i dirigenti inibizione fino al 25 aprile per Bonina (Igea Virtus) e Terranova (Modica). Per quanto riguarda le società ammende per Latina (3.200,00 euro), Viterbese (2.000,00), Rende (1.500,00), Andria (1.200,00), Potenza (600,00), e Melfi (400,00).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS