Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 02:15

Cassano col Parma  sulla spiaggia di Ostuni

OSTUNI – Prima un allenamento sulla spiaggia di Ostuni tra la curiosità di bagnanti e tifosi, e poi un bagno di folla in paese per tutta la squadra del Parma e in particolare per Antonio Cassano tornato in Puglia a pochi chilomentri dalla sua Bari. E’ cominciato così il preritiro che il Parma di Donadoni sta facendo ad Ostuni nella rinomata località di Rosamarina popolata per lo più da vacanzieri baresi
Cassano col Parma  sulla spiaggia di Ostuni
OSTUNI – Prima un allenamento sulla spiaggia di Ostuni tra la curiosità di bagnanti e tifosi, e poi un bagno di folla in paese per tutta la squadra del Parma e in particolare per Antonio Cassano tornato in Puglia a pochi chilomentri dalla sua Bari. E’ cominciato così il preritiro che il Parma di Donadoni sta facendo ad Ostuni nella rinomata località di Rosamarina popolata per lo più da vacanzieri baresi.

Nel pomeriggio la squadra ha incontrato la cittadinanza nella nella sede del comune. Sorridente, Cassano, ha salutato i suoi moltissimi sostenitori che si sono presentati puntuali al chiostro di palazzo San Francesco, dove squadra e dirigenza hanno deciso di incontrare gli appassionati. C'era il sindaco (interista) di Ostuni, Domenico Tanzarella, che fa parte della nazionale sindaci ad accogliere i calciatori della squadra allenata da Roberto Donadoni. C'erano tanti ragazzi, muniti di block-notes per gli autografi e smartphone per immortalare i giocatori di Serie A. Sono 27 i calciatori che soggiorneranno a Ostuni fino a domenica prossima, con le rispettive famiglie. Manca solo qualcuno, ma, ha assicurato Donadoni, il gruppo è coeso. I ragazzi del Parma hanno iniziato blandamente l'allenamento tra la sabbia chiara e il mare cristallino. E' stato per pura coincidenza che Fantantonio si sia ritrovato proprio a poche decine di chilometri da casa. Il Parma di Donadoni, che è pugliese d’adozione (è proprietario di una masseria alla periferia della vicina Fasano), aveva già selezionato la destinazione ancor prima che le trattative per il trasferimento di Cassano dall’Inter al Parma avessero buon esito.

"Cassano gioca in casa, ecco perchè l’applauso", ha detto il presidente della squadra, Tommaso Ghirardi, intervenendo durante la cerimonia di saluto alla cittadinanza e commentando l'accoglienza calorosa riservata dai tifosi a Fantantonio.

"Siamo contenti del nostro nuovo acquisto – ha aggiunto - Antonio va ad inserirsi in un contesto importante. Abbiamo allestito un buon gruppo". Anche Donadoni ha parlato di Cassano e della sua importanza per il Parma e per la stagione che verrà. "Siamo contenti di aver scelto Cassano – ha detto – ma crediamo che la forza del Parma sia principalmente una forza di gruppo". Presente anche Felipe arrivato oggi a Ostuni, per unirsi alla squadra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione