Cerca

Una famiglia di milanisti

di ANGELO MORIZZI
METAPONTO - Ha cuore milanista Simone Zaza. Ma ora avrà un’anima juventina. La vecchia Signora lo ha riscattato dalla Sampdoria, pagandolo due milioni di euro più la metà di Manolo Gabbiadini, giovane promessa, prelevata dal vivaio atalantino. Il bomber di Metaponto, però, che ha compiuto 22 anni lo scorso 25 giugno, sarà...
Una famiglia di milanisti
di ANGELO MORIZZI

METAPONTO - Ha cuore milanista Simone Zaza. Ma ora avrà un’anima juventina. La vecchia Signora lo ha riscattato dalla Sampdoria, pagandolo due milioni di euro più la metà di Manolo Gabbiadini, giovane promessa, prelevata dal vivaio atalantino. Il bomber di Metaponto, però, che ha compiuto 22 anni lo scorso 25 giugno, sarà provvisoriamente smistato al Sassuolo, la vera novità della prossima serie A. Nella matricola allenata da Eusebio Di Francesco Zaza rivestirà il ruolo di top player e avrà modi e tempi giusti per consacrarsi nella massima divisione. Dopo aver ratificato il passaggio alla Juve, Zaza si è concesso un week end di riposo nella sua casa di Metaponto, per festeggiare assieme ai genitori, il grande evento, destinato a incidere sulla sua carriera di calciatore. «Siamo una famiglia di milanisti - afferma il padre Antonio, ex goleador del calcio lucano -. Al cuore non si comanda, ma come si poteva dire di no alla Juventus! Stiamo vivendo un lungo e magnifico sogno. Vedere Simone in serie A, corteggiato dalle più grandi squadre, è motivo di orgoglio ed emozione, che vogliamo estendere a tutti i metapontini»...

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400