Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 09:18

Calcioscommesse 7 richieste di patteggiamento Il Bari parte da -1

ROMA – Sono sette le richieste di patteggiamento formulate dal procuratore federale, Stefano Palazzi, nel corso del processo sportivo al Calcioscommesse relativo al filone d’inchiesta Bari-bis. Si tratta di Cristian Stellini (6 mesi in continuazione della squalifica dello scorso anno), Andrea Masiello (un mese in continuazione e 20mila euro di ammenda), Marco Esposito (un anno e 2 mesi), Nicola Santoni (9 mesi in continuazione), Simone Cavalli (3 mesi) e l’As Bari (un punto di penalizzazione e 25mila euro).
Calcioscommesse 7 richieste di patteggiamento Il Bari parte da -1
ROMA – Sono sette le richieste di patteggiamento formulate dal procuratore federale, Stefano Palazzi, nel corso del processo sportivo al Calcioscommesse relativo al filone d’inchiesta Bari-bis. Si tratta di Cristian Stellini (6 mesi in continuazione della squalifica dello scorso anno), Andrea Masiello (un mese in continuazione e 20mila euro di ammenda), Marco Esposito (un anno e 2 mesi), Nicola Santoni (9 mesi in continuazione), Simone Cavalli (3 mesi) e l’As Bari (un punto di penalizzazione e 25mila euro).

La Commissione Disciplinare, riunita ora in camera di consiglio per valutare le istanze, dovrà decidere anche in merito alla richiesta di patteggiamento del centrocampista del Torino, Alessandro Gazzi (2 mesi e 20 giorni e 20mila euro), rafforzata da una memoria scritta osteggiata dagli avvocati degli altri tesserati chiamati in causa. Nel corso dell’udienza, Gazzi ha reso anche alcune dichiarazioni spontanee davanti a giudici di primo grado, ammettendo di essere stato a conoscenza di entrambe le combine. La Disciplinare ha accolto invece la richiesta di stralcio della posizione di Mark Edusei, presentata dai legali dell’ex barese per motivi personali che impediscono al calciatore di essere presente al dibattimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione