Mercoledì 15 Agosto 2018 | 01:21

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bari, l'attesa al termine è duello all’ultimo colpo

di FABRIZIO NITTI
BARI - Tutto tace, tutto scorre senza sussulti. Ma è come se il silenzio «nascondesse» qualcosa di importante. È tempo di tirare le somme dopo i giorni dei colloqui romani. Antonio Matarrese, che oggettivamente si sta dannando l’anima per «collocare» il Bari nelle mani migliori, ovviamente pensando anche a monetizzare il più possibile, sta in queste ore facendo il punto della situazione con il resto della fammiglia. La determinazione, ormai nota, è quella di cedere. L’impressione è che non si andrà oltre martedì
Bari, l'attesa al termine è duello all’ultimo colpo
di FABRIZIO NITTI
BARI - Tutto tace, tutto scorre senza sussulti. Ma è come se il silenzio «nascondesse» qualcosa di importante. È tempo di tirare le somme dopo i giorni dei colloqui romani. Antonio Matarrese, che oggettivamente si sta dannando l’anima per «collocare» il Bari nelle mani migliori, ovviamente pensando anche a monetizzare il più possibile, sta in queste ore facendo il punto della situazione con il resto della fammiglia. La determinazione, ormai nota, è quella di cedere. L’impressione è che non si andrà oltre martedì.

Diciamo che ormai è un duello. Paolo Montemurro da una parte, il gruppo «segreto» dall’altra, quest’ultimo pare anche interessato alla questione stadio in un secondo momento. Uno sprint bello e buono, una vicenda che sta appassionando tutti i tifosi baresi. Il «patron» de «La Nuova Grigliati Meridionali » ha nei giorni scorsi rilanciato la sua offerta nel faccia a faccia a Roma con Antonio Matarrese. E vive questi giorni di «attesa» con estrema serenità e grande fiducia, mosso dalla passione per il bianco e il rosso. Ma c’è da fare i conti con il «gruppo» dall’iden - tità segreta. In questo caso, però, in attesa restano i Matarrese: se l’acconto non dovesse arrivare a breve giro di posta, l’argomento sarebbe da considerarsi chiuso. E la strada in discesa per la coppia Montemurro-Rapullino. La trattativa con i canadesi della Millenia Hope, intanto, è da ritenersi definitivamente evaporata. Anche se l’avvocato Gallotti, rappresentante in Italia dell’azienda canadese, a Tutto- Bari.com ha detto di non voler mollare: «Mercoledì scorso giugno s'è svolto un incontro a Roma tra i nostri rappresentanti e quelli del Bari al quale ha partecipato anche l'on. Antonio Matarrese. Incontro svoltosi nella massima cordialità. La Millenia Hope, lo ricordo, aveva presentato un'offerta d'acquisto di 11,5 milioni di euro pagabili in 5 anni, valida fino al 25 giugno. Ci è stato detto che l'offerta non era ammissibile a causa dei tempi di pagamento e che un acquirente non meglio specificato aveva presentato un'offerta di 15 milioni per rilevare il club. Rimane il fatto che noi teniamo costantemente sotto controllo la situazione per eventuali nuovi sviluppi ». Come si dice dalle nostre parti, abbiamo fatto 30, facciamo 31... Lo striscione d’arrivo è ormai in vista, ancora un pizzico di pazienza e l’arcano sarà svelat o.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 16 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS